fbpx

ANAC: la tempistica per le richieste di iscrizione all’elenco dei soggetti aggregatori

lentepubblica.it • 4 Agosto 2017

soggetti aggregatori anacQuale tempistica per inviare all’Autorità nazionale anticorruzione la formale richiesta di iscrizione o conferma della propria registrazione nell’elenco dei soggetti aggregatori?


Con un comunicato del 2 agosto 2017 l’Anacha fissato la scadenza in attuazione del comma 1 dell’articolo 5 del Dpcm 11 novembre 2014 (relativo alla definizione dei requisiti per l’iscrizione nell’elenco dei soggetti aggregatori),

 

L’ANAC comunica che i soggetti di cui  all’articolo 2, comma 1, del DPCM 11   novembre 2014, che intendano mantenere  l’iscrizione all’elenco dei   soggetti aggregatori, ovvero i soggetti che, in  possesso dei requisiti   di cui al citato articolo 2 e non iscritti all’elenco, intendano    iscriversi, hanno termine fino al 15  settembre 2017 per   inviare formale richiesta all’Autorità Nazionale  Anticorruzione,   Ufficio Qualificazione Stazioni Appaltanti (USA), secondo le  modalità   operative di cui alla predetta Determinazione ANAC n. 2 dell’11   febbraio 2015.

 

I soggetti aggregatori che intendano iscriversi all’elenco per la prima volta e quelli già iscritti che vogliano confermare la propria iscrizione, con l’eccezione di Consip e dei soggetti aggregatori individuati dalle regioni di riferimento, dovranno trasmettere la domanda di iscrizione, accompagnata dal file ‘Soggetti aggregatori – iscrizione e aggiornamento 2017’ debitamente compilato, all’indirizzo PEC dell’Autorità protocollo@pec.anticorruzione.it.

 

Per qualunque informazione in merito alle modalità di compilazione della richiesta di iscrizione nell’elenco e al successivo invio, contattare l’Ufficio USA ai seguenti numeri telefonici:  0636723904 oppure 0636723042 o alla seguente casella di posta elettronica: ufficio.usa@anticorruzione.it

 

In allegato il materiale predisposto dall’ANAC.

 

 

Fonte: ANAC - Autorità Nazionale Anticorruzione
avatar
  Subscribe  
Notificami