Attuazione finanziaria del PNRR: in Gazzetta Ufficiale il Decreto

lentepubblica.it • 1 Ottobre 2021

attuazione-finanziaria-pnrr-gazzetta-ufficiale-decretoIl Decreto, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, innesca il processo di attuazione finanziaria del PNRR e ripartisce i fondi.


Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) si inserisce all’interno del programma Next Generation EU (NGEU), il pacchetto da 750 miliardi di euro concordato dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica.

Le sei Missioni del Piano sono:

  • digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura;
  • rivoluzione verde e transizione ecologica;
  • infrastrutture per una mobilità sostenibile;
  • istruzione e ricerca;
  • inclusione e coesione;
  • salute.

Attuazione finanziaria del PNRR: in Gazzetta Ufficiale il Decreto

Il provvedimento, pubblicato il 24 settembre in Gazzetta ufficiale, innesca il processo di attuazione finanziaria del Recovery Plan e ripartisce i 191,5 miliardi del PNRR in:

  • 256 capitoli di spesa totali tra investimenti e subinvestimenti
  • poi 526 tra obiettivi e traguardi da oggi al 30 giugno 2026 per ottenere i finanziamenti. Per il 2021 se ne contano 51. Inoltre, in questa prima fase, le condizionalità sono prevalentemente legate a step intermedi di riforme che dovrebbero consentire l’avvio del Piano. I traguardi e gli obiettivi sono consultabili nell’Allegato alla Decisione del consiglio di approvazione del PNRR italiano
  • e infine i 191,5 miliardi totali del piano, di cui 124,5 per «nuovi progetti», 51,4 per «progetti in essere» e 15,6 per progetti finanziati con il Fondo sviluppo coesione, sono ripartiti fra 23 amministrazioni centrali.

Il decreto detta anche le modalità informatiche in cui le singole amministrazioni dovranno trasmettere alla Ragioneria generale i dati relativi allo stato di attuazione delle riforme e degli investimenti e il raggiungimento dei connessi traguardi e obiettivi al fine della presentazione delle richieste di pagamento a Bruxelles.

L’invio dei dati dovrà avvenire esclusivamente in via telematica con il servizio informatico sviluppato dallo stesso Mef, così come prevede l’ultima legge di bilancio (178/2020).

Il testo completo del Decreto in Gazzetta Ufficiale

A questo link potete consultare il testo completo del Decreto.

 

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments