BCE. Presentata la nuova banconota da 10 euro. Sarà più difficile da contraffare

lentepubblica.it • 14 Gennaio 2014

Dopo le banconote da 5 euro, anche il taglio da 10 subisce un radicale restyling. A Francoforte, alla presenza di Yves Mersch, membro del Comitato direttivo della Bce, è stato presentato il biglietto da 10 nella sua rinnovata veste grafica. La nuova banconota inizierà a circolare nell’Eurozona il 23 settembre prossimo. La data è stata fissata così in avanti nel tempo per limitare al minimo i problemi. L’introduzione definitiva, in ogni caso, avverrà in maniera graduale.

Il nuovo biglietto avrà, ovviamente, un design immediatamente riconoscibile e simile a quello della precedente versione. Oltre al rinnovamento grafico, sono state apportate delle modifiche tecnologiche per rendere le banconote più durature e più difficili da contraffare. L’immagine sulla striscia olografica cambia muovendo il biglietto. Si potrà vedere, alternativamente, la cifra 10 e il simbolo dell’euro. Sarà presente, inoltre, un numero color verde smeraldo che, muovendo la banconota, diventerà blu scuro. Nella filigrana, poi, compare la principessa Europa rapita da Zeus, già presente nei 5 euro nuovi.

L’obiettivo della Bce, questa volta, è di evitare i disagi che hanno subito i i gestori e gli utilizzatori di distributori automatici di sigarette, biglietterie e le pompe di benzina; non essendo all’epoca stati aggiornati i software, infatti, per un certo periodo avevano respinto i biglietti da 5 euro. Le vecchie banconote saranno progressivamente ritirate dal mercato, ma avranno validità a tempo indeterminato, e potranno essere sostituite presso la banche centrali dei diversi Paesi dell’Eurozona. Mersch, durante la cerimonia di presentazione, si è detto convinto di come la moneta unica abbia contribuito a unire milioni di europei appartenenti e culture e tradizioni differenti.

FONTE: CGIA Mestre

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami