Enti locali, differito al 31 luglio il termine per l’approvazione del bilancio di previsione 2014

lentepubblica.it • 5 Maggio 2014

Differito dal 30 aprile al 31 luglio 2014 il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l’anno 2014 da parte degli enti locali. Sulla Gazzetta Ufficiale del 30 aprile 2014 n. 99 è stato pubblicato il Dm Interno 29 aprile 2014 che fa slittare ulteriormente i preventivi in quanto, come si legga nella premessa al decreto, gli Enti locali non dispongono ancora in maniera completa di dati certi in ordine alle effettive risorse finanziarie disponibili. Ulteriore motivo per il rinvio è derivato dal fatto che i Comuni sono impegnati nei procedimenti elettorali per il Parlamento europeo e per il rinnovo di numerose amministrazioni locali, con operazioni che si concluderanno il prossimo 25 maggio 2014 e quindi oltre il predetto termine del 30 aprile 2014.

decreto ministero dell’interno

Bilancio

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami