fbpx

Bollette 28 giorni, AGCOM multa Sky per inottemperanza alla diffida impartita

lentepubblica.it • 6 Maggio 2019

bollette-28-giorni-agcom-multa-skyBollette 28 giorni, AGCOM multa Sky con un’ingente sanzione per non avere ottemperato alla diffida impartita dalla stessa Autorità.


Nell’ambito delle funzioni di vigilanza svolte dall’Autorità in occasione della modifica unilaterale delle condizioni contrattuali decorrente dal 1° aprile 2018, annunciata dalla società SKY Italia S.r.l. (di seguito la “Società” o “SKY”) in merito al ripristino della periodicità della fatturazione e dei costi dell’abbonamento ai servizi su base mensile, sono emersi diversi profili critici concernenti la completezza e trasparenza delle informative rese alla clientela, nonché rispetto ai termini e modalità di esercizio del diritto di recesso da parte degli utenti impattati da tale variazione contrattuale.

Pertanto, con la delibera n. 69/18/CONS, del 14 febbraio 2018, l’Autorità ha diffidato la Società a rispettare la normativa vigente al fine di garantire una completa informativa nei confronti degli utenti e consentire l’esercizio del diritto di recesso nei termini e secondo le modalità contemplate dal d. l. n. 7/2007.

Bollette 28 giorni, AGCOM multa Sky

In relazione alla trasparenza, immediatezza e completezza delle informazioni relative alla modifica della cadenza di calcolo e fatturazione delle offerte su base mensile, la Società, nonostante la diffida impartita con delibera n. 69/18/CONS, ha continuato a fornire ai propri clienti una informativa incompleta con particolare riferimento alla variazione del corrispettivo mensile delle medesime offerte e alla garanzia del diritto di recesso senza costi da parte degli utenti.

Per questo l’Agcom ha inflitto a Sky una multa da un milione di euro per il caso delle bollette a 28 giorni. La società – spiega l’autorità – dovrà versare la somma entro 30 giorni dalla pubblicazione della delibera per non aver ottemperato alla precedente diffida di febbraio 2018.

Qui il testo completo della Delibera AGCOM.

Fonte: AGCOM
avatar
  Subscribe  
Notificami