lentepubblica

Bonus e scadenze fiscali maggio 2022: ecco quali sono

lentepubblica.it • 11 Maggio 2022

bonus scadenze fiscali 2022Maggio 2022 sarà un mese ricco di scadenze fiscali e bonus: vediamo quale sarà il calendario fiscale questo mese.


Bonus scadenze fiscali maggio 2022: il mese di maggio sarà segnato da diverse scadenze fiscali per i contribuenti, ma saranno anche gli ultimi giorni per richiedere alcuni bonus, indirizzati ai cittadini.

Ricordiamo, innanzitutto, che lo scorso 2 maggio è scaduta la possibilità d’inviare la dichiarazione IVA. Sarà possibile inviarla entro i 90 giorni successivi, anche se con alcune sanzioni. Ma è importante non superare la data del 29 luglio, altrimenti si considererà omessa.

Il 2 maggio era anche il termine l’ultimo per l’esterometro, ovvero l’invio dei dati delle operazioni transfrontaliere del primo trimestre del 2022.

Ma vediamo quali sono i prossimi bonus e scadenze fiscali di maggio 2022.

Bonus scadenze fiscali maggio 2022: ecco il calendario al completo

Vediamo quali sono le scadenze fiscali e i bonus in scadenza questo mese.

9 maggio

Il 9 maggio sarà l’ultimo termine per richiedere il versamento delle rate scadute nel 2020, considerando i cinque giorni di tolleranza.
Se il pagamento avverrà oltre i termini previsti, la misura non verrà perfezionata e i versamenti fatti saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute.

10 maggio

Il 10 maggio le banche e gli istituti di credito, autorizzati ad emettere assegni circolari, dovranno versare l’imposta di bollo, assolta in modo virtuale tramite Modello F23.

11 maggio

L’11 maggio è l’ultimo giorno per richiedere il Bonus docenti precari, per quanto riguarda la seconda finestra temporale.
Ricordiamo che il Bonus docenti precari 2022 è un’agevolazione fiscale, indetta dalla Regione Lazio e prevista dal Miur, che prevede un contributo variabile dai 400 ai 600 euro.

Le prossime finestre temporali disponibili sono le seguenti:

  • dalle ore 9.00 del 27 maggio 2022 alle ore 18:00 del 10 giugno 2022;
  • dalle ore 9.00 del 27 giugno 2022 alle ore 18:00 dell’11 luglio 2022

13 maggio

Il 13 maggio sarà l’ultimo giorno per richiedere il Bonus bici 2022, esclusivamente in via telematica, presso l’Agenzia delle Entrate.

Il bonus prevede un credito d’imposta di 750 euro per chi ha acquistato uno dei seguenti mezzi:

  • Biciclette (anche con pedalata assistita) ed e-bike;
  • Monopattini (anche elettrico);
  • Hoverboard;
  • Segway.

O per chi ha usufruito di servizi di sharing mobility e di abbonamenti per il trasporto pubblico.

16 maggio

bonus scadenze fiscali 2022In questa data, ci sono diversi versamenti in scadenza:

  • Le ritenute alla fonte operate nel corso del mese prevedente, come i compensi per l’esercizio di arti e professioni, provvigioni per intermediazioni, retribuzioni di lavoro dipendente, mediante il modello F24;
  • L’Iva dei contribuenti che pagano ogni tre mesi, tramite l’utilizzo del modello F24;
  • Le imposte sostitutive;
  • L’Iva relativa al mese di aprile, per i contribuenti che pagano ogni mese.

19 maggio

Si tratta della scadenza del ravvedimento da parte dei contribuenti che sono tenuti a versare le imposte e i contributi in modo unitario.
È l’ultimo giorno utile per regolarizzare i versamenti di imposte e ritenute, che non sono stati effettuati o sono stati effettuati in maniera insufficiente entro il 19 aprile 2022.

Verrà applicata una maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta ad un decimo del minimo.

23 maggio

Dal 23 maggio, l’Agenzia delle Entrate darà il via alla nuova stagione della Dichiarazione dei redditi e metterà a disposizione dei cittadini il nuovo modello 730 compilato.

24 maggio

Il 24 maggio è il termine ultimo per poter inviare la domanda per l’accesso ai contributi a fondo perduto, messi a disposizione per le imprese di commercio al dettaglio, dal Decreto Sostegni Ter.

La misura prevede l’impiego di 200 milioni di euro per quest’anno e potranno richiedere tutte le imprese di commercio al dettaglio che rientrano nei codici Ateco richiesti.

25 maggio

Il 25 maggio sarà l’ultimo giorno per l’invio dei modelli Intrastat, ovvero le dichiarazioni che riportano le operazioni di scambio di beni e servizi tra soggetti con Iva appartenenti ai Paesi dell’Unione Europea. I modelli dovranno essere inviati dagli operatori intracomunitari, esclusivamente in via telematica, all’Agenzia delle Dogane o all’Agenzia delle Entrate.

31 maggio

In questa data, abbiamo la scadenza per l’invio LIPE del primo trimestre del 2022, da effettuare in modalità telematica, in maniera diretta o tramite un intermediario abilitato.
Il 31 maggio è anche la data di scadenza per il versamento dell’imposta di bollo, relativa alle fatture elettroniche emesse il primo trimestre del 2022.

 

Per rimanere aggiornati su tutti gli approfondimenti, potrete consultare qui lo scadenzario dell’Agenzia delle Entrate.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments