lentepubblica

Canone RAI in bolletta: tutto quello che occorre sapere

lentepubblica.it • 14 Gennaio 2016

canone, tvL’importo, che è dovuto una sola volta, sarà incluso nella bolletta elettrica della casa di residenza, mentre per le altre abitazioni non ci saranno ulteriori addebiti per gli utenti.

 

L’importo per il 2016 è stato ridotto a 100 euro e sarà “spalmato” sulle fatture della luce a partire da quella relativa al mese di luglio. Niente più bollettino da pagare all’ufficio postale entro il 31 gennaio, niente più code e niente più rischio di dimenticare di effettuare il versamento e, quindi, di incappare nelle sanzioni per il ritardato pagamento.

 

Costerà meno e sarà più facile adempiere al proprio dovere fiscale. Da quest’anno, infatti, l’abbonamento tv si potrà pagare a rate e sarà incluso nella bolletta elettrica della casa di residenza a prescindere dalla persona a cui è intestata. Inoltre, il canone è dovuto una sola volta per ogni famiglia o gruppo di persone residenti nella stessa casa e, pertanto, per tutte le altre abitazioni non ci saranno ulteriori spese da affrontare.

 

Per informazioni e chiarimenti è possibile consultare il sito www.canone.rai.it. Nei prossimi giorni, inoltre, la Rai metterà a disposizione dei contribuenti un numero verde gratuito con cui spiegare telefonicamente le nuove modalità di pagamento del canone.

0 0 votes
Article Rating

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
28 Gennaio 2021 10:10

[…] di includere automaticamente il canone ordinario nelle bollette dell’energia elettrica. L’introduzione è avvenuta dopo dieci anni con il Governo Renzi, mediante la legge di stabilità 2016, a partire dal mese di […]