Canone RAI anche per ricoverati in case di riposo?

lentepubblica.it • 13 Maggio 2016

canone RAI autocertificazioneMia madre, proprietaria dell’appartamento di residenza ma, in quanto non autosufficiente, ricoverata in via permanente presso una casa di riposo, deve pagare il canone Tv?

 

Michele C.

 

Un contribuente che detiene un televisore nella propria abitazione è tenuto al pagamento del canone anche se è ricoverato in casa di riposo. Se, invece, non possiede alcun apparecchio, qualora sia titolare di un’utenza elettrica residenziale, per evitare l’addebito del canone nella fattura elettrica, deve presentare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione. Infine, se è titolare di abbonamento alla Tv, pur non possedendo più il televisore, e non è titolare di un’utenza elettrica con tariffa residenziale (ad esempio, perché l’utenza è intestata al figlio che risiede in altra abitazione), deve dare disdetta dell’abbonamento inviando un’apposita raccomandata allo Sportello SAT (Agenzia delle Entrate, faq del 26 aprile 2016).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami