fbpx

Canone RAI, nessuna esenzione con badante in casa

lentepubblica.it • 16 Luglio 2019

canone-rai-nessuna-esenzione-badanteCanone RAI, nessuna esenzione con badante in casa. A decretarlo è l’Agenzia delle Entrate con la risposta ad interpello n°242.


Nello specifico, la contribuente chiede se la convivenza con la badante, anagraficamente non appartenente al proprio nucleo familiare (unica componente di detto nucleo è la sig.ra istante), possa pregiudicare la richiesta di esenzione dal pagamento canone RAI.

Canone RAI, nessuna esenzione con badante: la risposta dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate con la risposta ad interpello n°242 ha fornito una risposta affermativa.

L’articolo 1 del R.D.L. 21 febbraio 1938, n. 246 impone il pagamento del canone di abbonamento alle radioaudizioni al detentore di “uno o più apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni.

In base al dettato normativo i requisiti per accedere al beneficio sono i seguenti:

  • aver compiuto 75 anni di età entro il termine per il pagamento del canone di abbonamento RAI (attualmente il 31 gennaio ed il 31 luglio di ciascun anno);
  • non convivere con altri soggetti, diversi dal coniuge, o dal soggetto unito civilmente, titolari di un reddito proprio;
  • possedere un reddito annuo che, unitamente a quello del proprio coniuge – o del soggetto unito civilmente – non sia complessivamente superiore a euro 6.713,98 euro. Per le richieste di esenzione relative agli anni fino al 2017. Oppure a euro 8.000,00 per le richieste di esenzione relative all’anno 2018.

Tuttavia, nel caso specifico, la contribuente che intende beneficiare dell’esenzione convive con la persona addetta alla sua assistenza, la quale percepisce una retribuzione, ed è pertanto, titolare di un reddito proprio.

Detta circostanza determina, pertanto, a parere della scrivente, l’impossibilità, da parte della Sig.ra istante, di rendere la dichiarazione sostitutiva ai fini dell’esenzione, posto che è convivente con un altro soggetto, diverso dal coniuge, o dal soggetto unito civilmente, titolare di un reddito autonomo.

Fonte: Agenzia delle Entrate
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Carlo Agrusti Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Carlo Agrusti
Ospite
Carlo Agrusti

Se ho capito bene quindi, un anziano con reddito inferiore a 8000€ – il che significa che la badante gliela pagano i figli – deve pagare il canone RAI. Senza parole…