fbpx

Canoni di locazione per studenti universitari: ecco in quali casi si possono detrarre

lentepubblica.it • 2 Marzo 2015

Mio marito e io abbiamo due figlie universitarie, a carico al 50%, ognuna delle quali intestataria di un contratto di affitto. In che misura possiamo detrarre i relativi canoni?

Lorenza Termini

 

La detrazione Irpef del 19% spetta per i canoni di locazione pagati dagli studenti universitari fuori sede, anche se la spesa è stata sostenuta nell’interesse delle persone a carico (articolo 15, comma 1, lettera i-sexies, del Tuir). L’importo massimo detraibile, pari a 2.633 euro, costituisce il limite complessivo di spesa di cui può fruire ciascun contribuente, anche in caso di più contratti intestati a più di un figlio (circolare 34/E del 2008). Nell’ipotesi di due figli, ciascuno dei quali titolare di un distinto contratto di locazione, a carico di entrambi i genitori, ognuno di questi ultimi può beneficiare della detrazione del 19% sull’importo massimo di 2.633 euro. La detrazione spetta in relazione ai canoni effettivamente pagati.

 

 

FONTE: Fisco Oggi – Rivista Telematica dell’Agenzia delle Entrate

AUTORE: Gianfranco Mingione

 

 

 

liberalizzazione

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami