fbpx

Cartelle Equitalia. Salta la proroga della sanatoria

lentepubblica.it • 28 Febbraio 2014

Salta la norma che prevedeva una proroga di un mese ulteriore per il pagamento agevolato delle cartelle di Equitalia. I pagamenti senza sanzioni si potranno effettuare non più entro il 31 marzo, ma entro venerdì 28 febbraio.

Lo slittamento di un mese era contenuto nel cosiddetto decreto Salva Roma, a sua volta contenuto nel Milleproroghe. Alla fine, tuttavia, il provvedimento è stato espunto dal testo definitivo. Salvo un intervento del governo che ristabilisca la precedente proroga, quindi, sarà meglio affrettarsi.

La norma, inizialmente, dava la possibilità di versare i pagamenti relativi dei tributi erariali, ma anche del bollo auto o delle multe stradali, in un’unica soluzione, senza interessi di mora, né interessi di ritardata iscrizione a ruolo affidati entro il 31 ottobre 2013.

La norma era stata estesa anche a tutte le cartelle riscosse da agenzie diverse da Equitalia. Sarebbero, invece, rimasti esclusi dalla sanatoria i tributi destinati ad enti previdenziali, come Inps e Inail, nonché le somme derivanti da una condanna della Corte di conti.

FONTE: CGIA Mestre

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami