fbpx

Prima Casa: agevolazioni fiscali valide solo con residenza da 18 mesi

lentepubblica.it • 26 Maggio 2015

casettaVendita e riacquisto di più immobili: il beneficio, già goduto originariamente, sarà riconosciuto per la casa dove si andrà a vivere entro il termine fissato.

 

In tema di agevolazioni fiscali correlate all’acquisto della prima casa, l’acquirente, nell’ipotesi di rivendite plurime infraquinquennali e salvi i benefici goduti in relazione al primo acquisto originario, potrà vedersi riconosciuti i benefici richiesti in relazione agli acquisti successivi, soltanto nell’ipotesi in cui, entro il termine di diciotto mesi dal primo atto di acquisto, fissi la propria residenza anagrafica in uno qualunque degli immobili acquistati dopo la rivendita del precedente.

 

Ordinanza n. 8847 del 30 aprile 2015 (udienza 19 febbraio 2015)
Cassazione civile, sezione VI – 5 – Pres. Iacobellis Marcello – Est. Caracciolo Giuseppe

 

Agevolazioni fiscali – Acquisto della prima casa – Rivendite plurime infraquinquennali – L’agevolazione spetta se entro il termine di diciotto mesi dal primo acquisto il contribuente fissa la residenza anagrafica in uno qualunque degli immobili acquistati dopo la rivendita del precedente

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami