fbpx

Nuova causale contributo per Ente Nazionale Bilaterale Italiano

lentepubblica.it • 19 Febbraio 2016

contributi-Istituita la causale contributo per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi da destinare al finanziamento dell’Ente Nazionale Bilaterale Italiano “ENBITAL”. Consente il versamento, tramite F24, delle somme destinate all’“Enbital” in base alla convenzione siglata il 18 gennaio 2016 che affida all’Inps il servizio di riscossione.

 

Ampliata la platea delle causali contributo con l’arrivo di EB16, denominata “Ente nazionale bilaterale italiano Enbital”. A istituirla, l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 8/E del 18 febbraio 2016.

 

La causale fa il suo ingresso nell’F24 grazie alla convenzione tra Inps e l’Enbital, stipulata il 18 gennaio scorso, che ha affidato all’ente previdenziale il servizio di riscossione dei contributi destinati all’ente bilaterale.

 

Nel modello F24, va indicata nella sezione “Inps”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza degli “importi a debito versati”. All’interno della stessa sezione, negli appositi campi, trovano posto anche il codice della sede Inps competente, la matricola Inps dell’azienda, il periodo di riferimento.

 

Con la convenzione del 9 gennaio 2008 e successivi rinnovi, stipulata tra l’Agenzia delle entrate e l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale (di seguito INPS) è stato regolato il servizio di riscossione, mediante il modello F24, per il versamento dei contributi di spettanza dell’INPS, nonché di quelli previsti dalla legge 4 giugno 1973, n. 311. Con la convenzione del 18 gennaio 2016 sottoscritta tra l’INPS e l’Ente Nazionale Bilaterale Italiano “ENBITAL” è stato affidato all’INPS il servizio di riscossione, tramite il modello F24, dei contributi per il finanziamento dell’Ente Bilaterale.

 

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami