Chi rilascia la Tessera Sanitaria? Ecco alcune utili indicazioni

lentepubblica.it • 8 Aprile 2021

chi-rilascia-tessera-sanitariaEcco tutte le informazioni utili, per tutti quei casi in cui servisse, su chi rilascia la tessera sanitaria.


La Tessera Sanitaria (TS) è il documento personale che si rilascia a tutti i cittadini che hanno diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale.

Dal 2011 risulta sostituita da una nuova versione dotata di microchip: la Tessera sanitaria – Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) che, una volta attivata, consente anche di accedere ai servizi online delle amministrazioni pubbliche.

Perché serve la Tessera Sanitaria per comprare le sigarette?

Ricordiamo che si tratta di un documento molto importante.

Infatti può essere utilizzata dal cittadino:

  • sia per usufruire dei servizi sanitari nazionali
    • dal medico
    • per acquistare un medicinale
    • per prenotare un esame o una visita specialistica
  • sia per comunicare in modo certificato, nei casi previsti dalla legge, il proprio codice fiscale.

Per verificare che il codice fiscale sia corretto seguite la procedura descritta a questo link. In caso di codice fiscale bloccato seguite, invece, la procedura descritta a questo link.

Scopriamo adesso qui di seguito chi rilascia la tessera sanitaria.

Chi rilascia la Tessera Sanitaria? concorso-enti-sanitari-marche-2019

In primo luogo è necessario precisare che la tessera sanitaria è gratuita e viene emessa solo se:

  • il cittadino ha il codice fiscale correttamente attribuito dall’Agenzia delle entrate
  • è iscritto all’ASL di competenza e questa ha trasmesso i suoi dati al Sistema tessera sanitaria”.

La tessera, che è strettamente personale, permette di ottenere servizi sanitari anche nei paesi dell’Unione europea. Viene rilasciata a tutti i cittadini che hanno diritto all’assistenza sanitaria da parte del Servizio Sanitario Nazionale.

A rilasciare la Tessera Sanitaria per tutti i cittadini che ne hanno diritto sono i seguenti soggetti, che collaborano l’uno con l’altro:

  • Ministero dell’Economia e delle Finanze
  • Agenzia delle Entrate
  • Asl di Appartenenza

In modo particolare ad avere il compito vero e proprio di rilasciare il documento è direttamente il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

In pratica si seguono questi passaggi:

  • la Tessera Sanitaria è prodotta, automaticamente, quando la ASL comunica i dati di assistenza al Sistema TS
  • poi la spedizione viene effettuata all’indirizzo di residenza presente, al momento della produzione, nella banca dati dell’Anagrafe Tributaria.
  • infine la consegna della tessera è a cura del Ministero dell’Economia e delle Finanze, in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate. Risulterà spedita all’indirizzo comunicato all’Agenzia delle entrate dai singoli Comuni.

Si può anche verificare on line se la propria tessera sanitaria è stata recapitata (maggiori informazioni qui).

Infine, se non è ancora stata recapitata la tessera si possono ulteriormente compiere i seguenti passaggi.

  • rivolgendosi direttamente all’Agenzia delle Entrate;
  • rivolgendosi alla Asl di appartenenza;
  • contattando il numero 800 030 070 dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle 20:00.

codici-eurostat-quadro-impietoso-sanita-italianaIn quali casi serve richiedere una nuova Tessera Sanitaria?

Sono diversi i casi in cui serve richiederne una nuova.

Scadenza del documento

La tessera sanitaria vale di norma sei anni.

Alla sua scadenza verrà automaticamente spedita al cittadino una nuova tessera all’indirizzo di residenza risultante in Anagrafe Tributaria.

Per i cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno la tessera ha la stessa scadenza di tale documento.

Ovviamente in caso di imprevisti occorrerà contattare i soggetti che la emettono.

Furto, smarrimento o deterioramento della Tessera Sanitaria

Una tessera sanitaria smarrita può essere un vero e proprio problema: poiché in alcuni casi essa è necessaria per il cittadino, dato che deve essere esibita in alcuni contesti.

Ricordiamo pertanto che in caso di furto, smarrimento o deterioramento della tessera sanitaria è possibile richiederne anche una nuova on-line. (Maggiori informazioni a questo link).

Se la tessera contiene errori

Qualora si riscontrino errori nei dati anagrafici indicati sulla tessera sanitaria (nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita, sesso) è possibile chiedere la correzione degli stessia un qualsiasi Ufficio dell’Agenzia delle entrate, presentando un documento d’identità in corso di validità.

E se la tessera è scaduta e bisogna andare all’estero?

Infine in tal caso il cittadino che deverecarsi all’estero e non ha ancora ricevuto la nuova tessera sanitaria, deve rivolgersi alla propria ASL e richiedere un certificato sostitutivo della Tessera Europea Assicurazione Malattia (T.E.A.M.).

Numero della Tessera Sanitaria

Non molti sanno, infine, che il numero della Tessera Sanitaria ha un significato ben preciso.

Maggiori informazioni a questo link.

Video tutorial

Infine per avere tutte le informazioni da conoscere sulla Tessera è disponibile un semplice video-tutorial dell’Agenzia delle Entrate.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments