fbpx

CIVIS: comunicazioni telematiche delle irregolarità

lentepubblica.it • 4 Febbraio 2015

Gli utenti che utilizzano il servizio per avere assistenza su comunicazioni di irregolarità e cartelle possono ricevere gratuitamente l’avviso di conclusione delle istanze.

Una nuova funzionalità per il canale Civis, a partire dalle istanze presentate dal 3 febbraio. È possibile essere informati, tramite una comunicazione sulla propria casella di posta elettronica o sul telefono cellulare, del momento in cui la pratica viene chiusa: per conoscerne l’esito, basterà accedere alla sezione Civis dedicata alla consultazione.

Come funziona il nuovo servizio
Gli utenti che hanno attivato una richiesta di assistenza tramite Civis, riceveranno dall’Agenzia la comunicazione di chiusura della pratica all’indirizzo di posta elettronica o al numero telefonico da loro segnalato. Il messaggio fornirà il numero di protocollo rilasciato a seguito della presentazione dell’istanza: l’utente potrà in tal modo conoscere l’esito della sua richiesta.

Che cos’è Civis
Il canale telematico dell’Agenzia, nato inizialmente per gli intermediari ed esteso successivamente a tutti i contribuenti abilitati a Fisconline, consente di chiedere chiarimenti sulle comunicazioni di irregolarità, sugli avvisi telematici e sulle cartelle di pagamento (articoli 36-bis del Dpr 600/1973 e 54-bis del Dpr 633/1972) e di ricevere in tempi rapidi una risposta dal Fisco.

Basta accedere a Fisconline, compilare l’apposito formulario con i dati necessari (numero dell’avviso telematico o della comunicazione di irregolarità, codice fiscale del contribuente, motivo della richiesta di assistenza e altre informazioni utili, dati per il contatto da parte dell’ufficio dell’Agenzia) e inviare la richiesta di assistenza.

Civis, inoltre, può essere utilizzato anche per la presentazione dei documenti richiesti a seguito di controllo formale della dichiarazione dei redditi (articolo 36-ter del Dpr 600/1973).

 

 

FONTE: Fisco Oggi – Rivista Telematica dell’Agenzia delle Entrate

 

 

 

internet_1

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami