fbpx

Come viene rilevato l’accantonamento del risparmio all’interno del redditometro?

lentepubblica.it • 20 Marzo 2015

redditometroDisoccupato, ho acquistato una casa utilizzando i risparmi accumulati negli anni, senza chiedere mutuo. In caso di redditometro, posso provare l’accantonamento di tale cifra?

 

Renato Rossini

 

 

In sede di contraddittorio, il contribuente ha sempre la facoltà di fornire la prova della formazione della provvista in anni precedenti. Analogamente, può dimostrare, con idonea documentazione, l’effettiva disponibilità e utilizzo della stessa per l’effettuazione di un determinato investimento (circolare 24/E del 2013). Naturalmente, qualora si avvalori che la provvista si è costituita nelle annualità precedenti, questa non rileva ai fini della determinazione sintetica nell’anno d’imposta oggetto dell’eventuale controllo. Tale circostanza non esclude la possibilità per l’Agenzia delle Entrate di attivare, per le annualità precedenti in cui sono stati accantonati i risparmi, autonomi controlli avvalendosi dello strumento accertativo più idoneo, di tipo analitico, induttivo o sintetico (circolare 6/E del 2015).

 

Ricordiamo che il redditometro è uno strumento di accertamento sintetico del reddito, che consente al fisco italiano una determinazione indiretta del reddito complessivo del contribuente, basata sulla capacità di spesa del medesimo.

 

Attraverso il redditometro, l’Agenzia delle Entrate prende come riferimento il possesso o la disponibilità di taluni beni che sono sintomo (indicatori) di capacità contributiva e associa agli stessi un certo reddito, utilizzando appositi coefficienti e dati tratti da un Decreto ministeriale del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Così facendo, individua una sorta di reddito “congruo” in relazione al mantenimento di ogni bene. I singoli redditi associati ai beni vengono cumulati, con opportuni aggiustamenti di decurtazione, dando vita al reddito sintetico complessivamente accertato in capo al contribuente.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami