Commissione UE: proroga della garanzia statale sulle cartolarizzazioni

lentepubblica.it • 8 Luglio 2021

commisione-ue-proroga-garanzia-statale-cartolarizzazioniLa Commissione Ue ha dato il via libera a una nuova proroga della garanzia statale sulle cartolarizzazioni, che sarà valida fino al 14 giugno 2022.


Le Gacs (garanzie sulla cartolarizzazione delle sofferenze) sono garanzie concesse dallo Stato, in conformità a decisioni della Commissione europea.

Hanno lo scopo gi agevolare lo smobilizzo dei crediti in sofferenza dai bilanci delle banche e degli intermediari finanziari aventi sede legale in Italia.

La garanzia è concessa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) sulle passività emesse nell’ambito di operazioni di cartolarizzazione (art. 1 l. 130/1999), a fronte della cessione da parte delle banche dei crediti in sofferenza a una società veicolo (Spv). La Gacs – incondizionata, irrevocabile e a prima richiesta – copre i detentori dei Titoli senior per l’ipotesi di mancato pagamento delle somme dovute per capitale e interessi.

Commissione UE: proroga della garanzia statale sulle cartolarizzazioni

Così è arrivata la tanto attesa luce verde della Commissione europea alla terza proroga della Gacs (Garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze).

Lo schema, ideato dall’Italia, punta ad agevolare le cartolarizzazioni di crediti deteriorati tramite garanzia pubblica su titoli privilegiati emessi da veicoli impegnati nello smaltimento degli Npl.

La proroga sarà valida fino al 14 giugno 2022.

Per la Gacs è istituito un fondo presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (affidato in gestione a Consap spa con una dotazione 220 milioni di euro, ulteriormente alimentato dai corrispettivi annui delle garanzie di volta in volta concesse.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso il decreto rilancio ha previsto pertanto una temporanea flessibilità alla disciplina della Garanzia sulle cartolarizzazioni – GACS.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments