fbpx

Compilazione CU 2018: i software dell’Agenzia delle Entrate aggiornati

lentepubblica.it • 15 Marzo 2018

compilazione-cu-2018Disponibili le versioni aggiornate delle applicazioni informatiche per la compilazione CU 2018. I software sono predisposti per la corretta gestione del flusso telematico di trasmissione delle certificazioni inviate.


Disponibili sul sito dell’Agenzia delle entrate le versioni aggiornate delle applicazioni informatiche di compilazione controllo della Certificazione unica 2018. Queste le novità:

 

 non è più possibile allegare il quadro CT alla Cu. La Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi al 730-4 potrà essere effettuata tramite l’apposito modello Cso;
 nella sezione relativa al domicilio fiscale al 1° gennaio 2017 del quadro dei dati anagrafici del percipiente è stato ammesso l’inserimento del codice comune G521 (Comune di Pettinengo);
 aggiornato per alcuni comuni, il controllo relativo al Campo fusione comune del quadro dei dati anagrafici del percipiente;
 è stato aggiornato il controllo sui campi DB001574 e DB001575 e il controllo relativo al campo DF001801 è stato reso confermabile.

 

Le modifiche sono, tra l’altro, connesse alla corretta gestione del flusso telematico di trasmissione delle certificazioni inviate dai sostituti d’imposta nei termini ordinari di scadenza. La compilazione CU 2018 viene utilizzata per attestare l’ammontare dei redditi corrisposti nell’anno 2017. Somme che non hanno concorso alla formazione del reddito imponibile ai fini fiscali e contributivi. E dei dati previdenziali ed assistenziali relativi alla contribuzione versata o dovuta agli enti previdenziali.

 

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami