Consolidato nazionale e mondiale: online i software

lentepubblica.it • 3 Giugno 2015

consolidatoIn Rete i programmi per la compilazione del modello Cnm 2015 e per il relativo controllo prima dell’invio all’Agenzia, a uso dei soggetti ammessi al consolidato nazionale o mondiale, istituti che permettono di avere un’unica obbligazione tributaria a fronte di una moltitudine di imprese legate tra di loro da un rapporto di controllo.

 

Il programma Consolidato nazionale e mondiale 2015, che consente la compilazione del modello Consolidato nazionale e mondiale 2015 e la creazione del relativo file da inviare telematicamente, utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java, che consente all’utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. Per eseguirlo, è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7, avere a disposizione un adeguato sistema operativo – Windows 8, Windows 7 e Windows Vista; Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9); Mac OS X 10.7.3 e superiori – e un software per leggere e stampare i file prodotti in formato pdf.

 

Il software relativo alla procedura di controllo consente di evidenziare le anomalie o incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione e nei relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.
Sono previste procedure diverse, a seconda se si è o meno abilitati al servizio telematico.

 

Nel primo caso, gli utenti registrati a Fisconline devono installare l’applicazione FileInternet, mentre quelli registrati a Entratel devono utilizzare l’applicazione Entratel, prodotti entrambi prelevabili dalle rispettive sezioni “Software” dei servizi telematici.

 

Gli utenti non abilitati al servizio telematico, invece, devono selezionare il link Procedura di controllo Cnm 2015, che consente di attivare l’applicazione con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata del software ed evitando procedure di installazione o aggiornamento.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Antonio Iazzetta
avatar
  Subscribe  
Notificami