Decreto Enti Locali: parere favorevole in Conferenza Unificata

lentepubblica.it • 8 Luglio 2016

enti locali commisariati, liquiditaParere favorevole, ma con la richiesta di attenzione al governo in merito al pacchetto di emendamenti presentato, è stato espresso dall’Anci nel corso della Conferenza Unificata riunitasi oggi al ministero per gli Affari regionali. A riferirne è stato il presidente del Consiglio Nazionale Anci Enzo Bianco che ha rappresentato l’associazione insieme agli altri due vicepresidenti Matteo Ricci e Roberto Pella.

 

“Abbiamo dato il nostro parere favorevole e contestualmente sollecitato il governo a prestare attenzione alle nostre proposte emendative, che riguardano questioni delicate per i Comuni ancora irrisolte – ha commentato Bianco a margine della riunione –, una per tutte quella sui tassi di interesse che gli enti locali devono per i mutui contratti con Cassa Depositi e Prestiti. Basti pensare – ha ricordato – che Roma e Catania pagano un tasso di interesse tra il 5.5 e il 6% in un momento in cui i tassi sono bassissimi. Per Catania – ha concluso Bianco- un punto di interesse vuol dire 3 milioni di euro”.

Fonte: ASFEL - Associazione Servizi Finanziari Enti Locali
avatar
  Subscribe  
Notificami