fbpx

Decreto Irpef, il nodo compensazione per le aziende

lentepubblica.it • 10 Giugno 2014

Decreto Irpef, il nodo compensazione per le aziende .

Mancano pochi giorni alla scadenza del 16 giugno. Per le aziende (e, piu’ in generale, per i sostituti d’imposta) quel giorno rappresenta il primo test per recuperare gli 80 euro del bonus Renzi anticipato in busta paga a maggio. Numerose le soluzioni per la ‘compensazione’ in F24, ma tantissimi ancora i dubbi sull’adempimento: sul Sole 24 Ore di oggi le soluzioni certe, quelle in arrivo e i problemi che ancora non hanno una risposta e che dovranno essere risolti, se non per legge, almeno in via interpretativa dall’agenzia delle Entrate

Gli aumenti di capitale: MPS, Italcementi e Popolare A Piazza Affari e’ stata una giornata contrassegnata dall’avvio contemporaneo di tre aumenti di capitale. Oltre a quella di Monte dei Paschi sono partite le operazioni di Italcementi e Popolare. Su Mps, in particolare, si sono concentrate le attenzioni del mercato. L’aumento iper-diluitivo da cinque miliardi ha impedito alla banca senese di fare prezzo per tutta la giornata ma a fine seduta il titolo ha chiuso con un balzo del 20% mentre i diritti sono crollati. Sul Sole di domani le ragioni tecniche del movimento del titolo e dei diritti, il posizionamento degli azionisti e lo scenario che si prospetta

IUC: regole e calcoli La Iuc arrivera’ a sommare 200mila aliquote, tra le 104mila dell’Imu e le 95-96mila che saranno totalizzate dalla Tasi. Sul Sole 24 Ore di oggi tutti i calcoli sulle delibere che i Comuni hanno gia’ approvato, con il quadro di detrazioni e variabili locali, oltre alle risposte degli esperti del Sole 24 Ore ai casi pratici e ai molti dubbi applicativi segnalati dai lettori

FONTE: www.borsaitaliana.it

bonus irpef

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami