Detrazione figli a carico e regime forfettario: le regole

lentepubblica.it • 23 Luglio 2019

detrazione figli a carico regime forfettarioDetrazione figli a carico e regime forfettario: l’Agenzia delle Entrate che con la risoluzione numero 69 del 22 luglio 2019 si esprime in maniera netta su un punto che ha sempre creato molti interrogativi.


La risposta, fornita con la risoluzione numero 69 del 2019, non è esattamente in linea con le aspettative dei due genitori. Si pone, in maniera chiara e netta, una condizione alla fruizione dello sconto pieno. Da parte di uno dei due genitori quando l’altro applica il regime forfettario.

Detrazione figli a carico e regime forfettario

In dettaglio si legge:

“Si ritiene che, in applicazione delle regole generali che disciplinano le detrazioni per carichi di famiglia, l’istante possa fruire della detrazione per figli a carico nella misura del 100 per cento nella sola ipotesi in cui possieda un reddito complessivo più elevato rispetto al reddito della moglie.

Il reddito prodotto dalla moglie rileverà, così come determinato ai sensi del comma 64 della citata legge n. 190 del 2014, al lordo dei contributi previdenziali, unitamente agli altri redditi eventualmente conseguiti dalla stessa”.

Il reddito determinato ai sensi del comma 64 della legge n. 190 del 2014, rilevi anche ai fini della comparazione del reddito più elevato. Questo per stabilire quale genitore possa fruire della detrazione per figli a carico per l’intero importo.

Si fa presente, infine, che resta ferma la possibilità per la professionista di optare per il regime ordinario di tassazione, laddove l’applicazione di detto regime risulti più conveniente rispetto a quello forfetario.

Fonte: Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami