Detrazioni fiscali su spese mediche intestate a convivente?

lentepubblica.it • 8 Gennaio 2016

medicinaHo avuto una bimba dalla mia compagna, senza reddito, che vive con me. Il parto ha avuto un forte costo e le fatture sono intestate alla mamma. Posso comunque detrarre la spesa sostenuta?

 

Bruno A.

 

Non è possibile detrarre la spesa sostenuta dalla convivente more uxorio (e a lei fatturata), in quanto la stessa non può essere considerata fiscalmente a carico. Infatti, possono essere a carico di un’altra persona soltanto i familiari indicati nell’articolo 433 del codice civile (coniuge, figli, genitori, generi e nuore, suoceri, fratelli e sorelle), che posseggono un reddito complessivo annuo non superiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di GIanfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami