fbpx

Dichiarazione di Successione: quando è previsto l’esonero?

lentepubblica.it • 17 Ottobre 2016

imposte successioneMia madre è deceduta lo scorso luglio. È vero che, in assenza di beni immobili, con un patrimonio inferiore a 100mila euro, non sono tenuto a presentare la dichiarazione di successione?

 

Michele G.

 

Non c’è obbligo di dichiarazione, se l’eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l’attivo ereditario ha un valore non superiore a 100mila euro e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari; tali condizioni possono venire a mancare per effetto di sopravvenienze ereditarie (Dlgs 175/2014). Per completezza di analisi, si precisa che la dichiarazione di successione va presentata ordinariamente entro 12 mesi dalla data di apertura della successione (articolo 31, DLgs 346/1990); qualora si dovessero verificare sopravvenienze ereditarie che portano al superamento della soglia di esonero, il conteggio del termine di presentazione della dichiarazione decorre da quel momento.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami