Draghi lancia il «Qe». Acquisti per 60 miliardi al mese

lentepubblica.it • 23 Gennaio 2015

Il Quantitative Easing c’è. Il «bazooka» di Mario Draghi, presidente della Bce, prevede 60 miliardi di euro al mese di nuova moneta per rilanciare l’economia, con acquisti condotti fino a settembre 2016. Da marzo la Bce inizierà a comprare titoli sulla base della quota dei vari Paesi nel suo capitale. Il nuovo programma di acquisti include abs e covered bond, oltre che titoli pubblici.

 

Continua a leggere dalla fonte: Corriere

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami