fbpx

Tasse: da Luglio calo del costo Energia Elettrica e Gas

lentepubblica.it • 30 Giugno 2015


contratti
L’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Servizio Idrico ha diffuso oggi le nuove tariffe del mercato tutelato di luce e gas per il prossimo trimestre. Buone notizie per i cittadini.

 

Da luglio vi sarà un calo sia per quanto riguarda il gas -1% che per l’energia elettrica -0,5%, con risparmi complessivi per 65 euro.

 

Tale calo ha risentito dei benefici della diminuzione delle quotazioni petrolifere sui mercati internazioni.

 

Si tratta senza di dubbio di un dato positivo per milioni di famiglie e per l’intera economia.

 

La diminuzione dei costi energetici, infatti, rappresenta un segnale molto importante, che ci auguriamo prosegua nel corso dell’intero 2015 e che può rappresentare una grande opportunità per rilanciare lo sviluppo e la ripresa nel nostro Paese.

 

Un’occasione che bisogna saper sfruttare e amplificare, rendendo ancora più eque e sostenibili le bollette, attraverso uno sforzo mirato del Governo.

 

 

 

Nel dettaglio è necessario:

 

 

 

Nel settore del gas

 

– ridurre la pressione fiscale (che attualmente è il doppio rispetto alla media europea) ed abolire la tassa sulla tassa, ovvero l’assoggettamento all’IVA delle imposte erariali e delle addizionali regionali,

 

– smetterla di considerare il metano per il riscaldamento come un “bene di lusso”, portando quindi l’Iva al 10% ,

 

– avviare la riforma del bonus gas.

 

 

 

Nel settore dell’energia elettrica

 

– eliminare con gradualità la voce “oneri di sistema” (che incide per il 25% nelle bollette elettriche), trasferendo gli incentivi per le fonti rinnovabili sulla fiscalità generale,

 

– esentare dall’imposizione dell’IVA i diversi contributi ed incentivi annoverati tra gli oneri di sistema,

 

– riformare, rendendola più equa e trasparente, la bolletta elettrica,

 

– riformare radicalmente il bonus energia.

 

Fonte: Federconsumatori
avatar
  Subscribe  
Notificami