fbpx

Enti destinatari di donazioni deducibili: in G.U. l’elenco

lentepubblica.it • 15 Dicembre 2016

soldi-calcolatriceSi tratta delle fondazioni e associazioni riconosciute, impegnate nella ricerca scientifica, a cui i soggetti passivi Ires elargiscono somme a titolo di contributo o liberalità.

 

Sale a 267 (l’analogo precedente provvedimento – il Dpcm 4 febbraio 2015 – ne contava 249) il numero degli enti che si occupano dello svolgimento o della promozione di attività di ricerca scientifica, nei confronti dei quali è possibile effettuare donazioni deducibili dal proprio reddito.

 

Il decreto che li individua è il Dpcm 31 ottobre 2016, pubblicato ieri in Gazzetta (serie generale n. 290), che, in allegato, riporta l’elenco dei soggetti destinatari delle disposizioni dettate dall’articolo 1, comma 353, della legge 266/2005. Tale norma riconosce l’integrale deducibilità dal reddito dei fondi trasferiti da società e altri soggetti passivi dell’Ires a titolo di contributo o liberalità, per il finanziamento della ricerca, in favore, tra l’altro, di fondazioni e di associazioni regolarmente riconosciute, che hanno per oggetto statutario lo svolgimento o la promozione di attività di ricerca scientifica.

 

Il nuovo provvedimento, dunque, provvede alla revisione annuale contemplata dal precedente Dpcm, anche a seguito dell’individuazione di ulteriori enti ritenuti idonei a ricevere i contributi e le liberalità che danno diritto a deduzione.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami