lentepubblica

Enti in dissesto e in riequilibrio: Circolare su copertura di costo di servizi per gli Enti Locali

lentepubblica.it • 26 Gennaio 2022

enti-dissesto-riequilibrio-copertura-costo-serviziEnti in dissesto e in riequilibrio: disponibile la Circolare del DAIT in materia di copertura di costo di servizi per gli enti locali.


Con la circolare del DAIT del Ministero dell’Interno n. 7 del 19 gennaio 2022, che pubblichiamo, vengono fornite indicazioni in merito alle modalità di compilazione e trasmissione dei certificati in materia di copertura del costo di alcuni servizi:

  • per gli enti locali che risultano per l’anno 2020 in condizioni di deficitarietà strutturale sulla base della apposita tabella allegata al rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2018
  • per quelli in dissesto finanziario
  • e per gli enti locali in riequilibrio finanziario pluriennale.

Vengono, inoltre, illustrate le disposizioni relative ai controlli che devono essere svolti al riguardo.

Enti in dissesto e in riequilibrio: Circolare su copertura di costo di servizi per gli Enti Locali

Con decreto dirigenziale in data 8 novembre 2021 sono stati approvati i modelli di certificazione per la dimostrazione del rispetto della copertura del costo dei servizi nell’anno 2020 per comuni, province, città metropolitane e comunità montane, che si trovino in una delle seguenti condizioni:

  • strutturalmente deficitari nel 2020
  • soggetti in via provvisoria ai controlli centrali che, pur risultando non deficitari, non hanno presentato il certificato al rendiconto 2018 o per i quali non sia intervenuta nei termini di legge la deliberazione del rendiconto della gestione e sino all’adempimento.
  • in dissesto finanziario;
  • e infine in riequilibrio finanziario pluriennale.

Al riguardo, si fa presente che la procedura telematica di acquisizione dei certificati relativi all’anno 2020 rimane, comunque, aperta fino al 30 aprile 2022.

Inoltre si evidenzia che l’eventuale trasmissione del modello con modalità diversa da quella prevista dal decreto approvativo della certificazione non sarà ritenuta valida ai fini dell’adempimento richiesto.

Si rammenta infine che nelle tabelle COSTI DI GESTIONE:

  • alla voce Acquisto di beni e servizi“, confluiscono le spese relative ad acquisto di beni di consumo e/o di materie prime, prestazioni di servizi, utilizzo di beni di terzi ed oneri straordinari della gestione corrente,
  • mentre nella voce “Trasferimenti, ammortamenti e interessi passivi confluiscono le spese relative a trasferimenti, interessi passivi e oneri finanziari diversi, imposte e tasse, ammortamenti di esercizio.

Il testo completo della Circolare

A questo link potete pertanto consultare il testo completo della Circolare.

 

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments