fbpx

Enti Locali: istruzioni per acquisizione dati relativi al monitoraggio del conto annuale

lentepubblica.it • 10 Aprile 2015

monitoraggio contiLa circolare fornisce le istruzioni necessarie all’acquisizione dei dati della Relazione allegata al conto annuale per l’anno 2014 e di quelli del Monitoraggio 2015.

 

Comuni – Unioni dei comuni – Province – ASL – Aziende ospedaliere

 

La rilevazione del 2014 non ha subito rilevanti modifiche nel contenuto rispetto a quella dell’anno precedente, ad eccezione dei Comuni le cui specifiche istruzioni sono riportate nella Circolare nella sezione dedicata. Il periodo di rilevazione dei dati è fissato dal 10 aprile al 20 maggio 2015. Come avvenuto negli anni precedenti, alcune delle informazioni rilevate per Comuni, Unioni e Province saranno trasferite al Sistema informativo del Ministero dell’Interno – Banca dati del Censimento del personale degli Enti locali (CEPEL) – mentre i dati rilevati per le ASL e le Aziende ospedaliere verranno trasmessi al Sistema Informativo del Ministero della Salute (NSIS).

 

Ministeri – Agenzie fiscali – Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

I termini d’invio saranno diversificati a seconda del tempo necessario a ciascun ente per la definizione delle attività propedeutiche all’apertura della rilevazione.

 

MONITORAGGIO 2015

 

L’indagine anticipa, con riferimento a ciascun mese dell’anno 2015, alcune delle informazioni di organico e di spesa che il Conto annuale rileverà successivamente a consuntivo, per l’intero anno.

 

L’invio dei dati, per ciascun mese dell’anno, deve essere effettuato con cadenza trimestrale e completato entro la fine del mese successivo al trimestre di riferimento secondo la prescritta modulistica.

 

Sono tenute all’invio dei dati le seguenti tipologie di Enti:

 

  • Enti locali: Comuni (limitatamente ad un campione formato da 598 Enti) e tutte le Province;
  • Servizio Sanitario Nazionale: Aziende sanitarie ed ospedaliere, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, Aziende ospedaliere universitarie;
  • Enti pubblici non economici: Enti con dotazione organica di oltre 200 addetti;
  • Enti di ricerca e sperimentazione: Enti con dotazione organica di oltre 200 addetti.

 

Le Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale inviano i dati della relazione allegata direttamente in SICO che provvede ad inviare i dati raccolti al Sistema Informativo del Ministero della Salute.

 

Per i Comuni e le Unioni di Comuni, in considerazione degli interventi normativi relativi alle funzioni fondamentali, all’obbligatorietà delle modalità del loro svolgimento in forma associata al ricorrere delle previste condizioni, ed in previsione dell’entrata a regime del bilancio armonizzato, la Relazione allegata è stata modificata.

 

I termini di invio dei dati in SICO sono stabiliti dal l0 aprile al 20 maggio 2015 per tutte le tipologie di enti. Per i soli Ministeri, Agenzie fiscali e PCM, vista la complessità delle operazioni connesse alla preparazione della struttura di rilevazione, tali date saranno specificate diversamente a seconda del tempo necessario a ciascun ente per la definizione delle attività propedeutiche all’apertura della rilevazione. Come per gli scorsi anni, nelle apposite pagine del sito RGS sarà pubblicata la data di apertura della rilevazione dei singoli enti.

Fonte: Ragioneria Generale dello Stato
avatar
  Subscribe  
Notificami