lentepubblica

Esonero Canone TV 2023: al via la domanda

lentepubblica.it • 4 Luglio 2022

esonero-canone-tv-2023-domandaCanone tv, al via la domanda di esonero dal pagamento per il 2023: le istruzioni per l’uso.


In alcuni casi in cui si può presentare la domanda di esenzione dal pagamento del canone tv:  la domanda può essere presentata già dal mese di luglio.

Vediamo come.

In quali casi è previsto l’esonero?

Scoriamo brevemente in quali casi si ha il diritto all’esonero del Canone TV 2023.

Esonero anone RAI per chi non ha l’apparecchio televisivo

I contribuenti titolari di un’utenza elettrica per uso domestico residenziale, per evitare l’addebito del canone TV in bolletta, possono dichiarare che in nessuna delle abitazioni dove è attivata l’utenza elettrica a loro intestata è presente un apparecchio tv sia proprio che di un componente della loro famiglia anagrafica.

Nei casi in cui si può presentare la domanda di esenzione dal pagamento del canone tv per mancato possesso dell’apparecchio televisivo la domanda può essere presentata già dal mese di luglio.

Esonero canone Rai 2021 over 75 anni

Hanno diritto all’esenzione i cittadini che hanno compiuto 75 anni il cui reddito annuo proprio e del coniuge che non supera gli 8.000 euro e senza conviventi titolari di un reddito proprio (esclusi collaboratori domestici, colf e badanti).

L’esonero:

  • spetta per l’intero anno se il compimento del 75° anno è avvenuto entro il 31 gennaio dell’anno stesso
  •  spetta per il secondo semestre se il compimento del 75° anno è avvenuto dal 1° febbraio al 31 luglio dell’anno, l’agevolazione.

Esonero per militari e diplomatici stranieri

Infine sono esentati dal pagamento del canone tv, per effetto di convenzioni internazionali:

  • gli agenti diplomatici, ai sensi dell’articolo 34 della Convenzione di Vienna del 18 aprile 1961;
  • i funzionari o gli impiegati consolari, ai sensi dell’articolo 49 della Convenzione di Vienna del 24 aprile 1963;
  • i funzionari di organizzazioni internazionali, esenti in base allo specifico accordo di sede applicabile;
  • i militari di cittadinanza non italiana o il personale civile non residente in Italia di cittadinanza non italiana appartenenti alle forze NATO di stanza in Italia, ai sensi dell’articolo 10 della Convenzione di Londra del 19 giugno 1951.

Esonero Canone TV 2023: al via la domanda

Dal 1° luglio di ogni anno è possibile presentare la domanda di esonero del pagamento del canone tv e a partire da questa data ci sarà tempo fino al 31 gennaio dell’anno successivo, quindi in questo caso fino al 31 gennaio 2023.

Ecco come si può fare:

  1. Scaricare il Modulo (la Dichiarazione sostitutiva) o dal sito dell’Agenzia delle Entrate o dal sito dedicato
  2. Inviare il Modulo tramite:
  • l’applicativo web dell’Agenzia delle Entrate che prevede il possesso delle credenziali di accesso telematiche o dell’agenzia o dello SPID
  • i CAF o gli intermediari abilitati
  • gli sportelli postali con raccomandata (meglio A/R), senza busta, all’indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti tv-Casella Postale 22-10121 Torino.

IMPORTANTE: in quest’ultimo caso allega anche una copia del proprio documento di identità.

 

5 2 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments