lentepubblica

Fatturazione elettronica europea: aggiornamento delle regole tecniche

lentepubblica.it • 30 Novembre 2022

fatturazione-elettronica-europea-aggiornamento-regole-tecnicheLe nuove specifiche sono state rese necessarie a seguito del rilascio della Autumn Release della norma europea EN16931: ecco l’aggiornamento delle regole tecniche sulla fatturazione elettronica.


L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato l’aggiornamento delle “Regole tecniche” (versione 2.2) relative alla Fatturazione elettronica europea, in vigore dal 16 novembre 2022, a seguito del rilascio della Autumn Release della norma europea EN16931.

Il documento contiene le regole tecniche (Core Invoice Usage Specification) e le modalità applicative nel contesto nazionale italiano per la fatturazione elettronica negli appalti pubblici, di cui al decreto legislativo 27 dicembre 2018, n. 148.

Si ricorda che tutte le Pubbliche Amministrazioni hanno l’obbligo di emettere, trasmettere, gestire e conservare le fatture esclusivamente in formato elettronico.

Inoltre, in attuazione della direttiva (UE) 2014/55, il D. Lgs. 27 dicembre 2018, n. 148, risulta introdotto l’obbligo per le Amministrazioni Centrali di ricevere ed elaborare le fatture elettroniche, conformi allo standard europeo EN 16931–1 sulla fatturazione elettronica negli appalti pubblici ed espresse in uno dei formati elencati nella specifica CEN/TS 16931–2. Per le amministrazioni sub-centrali l’obbligo decorre dallo scorso 18 aprile 2020.

Fatturazione elettronica europea: aggiornamento delle regole tecniche

Sono descritte le regole del processo di ricezione, controllo e inoltro delle fatture in formato UBL (Universal Business Language) o CII (Cross Industry Invoice) provenienti dall’estero (Cross Border) e quelle di una fattura in formato UBL personalizzato Italia all’interno del territorio nazionale (Domestic).

Le specifiche sono il risultato del lavoro svolto dal gruppo a cui hanno partecipato Agenzia delle entrate, MEF Dipartimento Finance e AgID, con la collaborazione di UNINFO e che, grazie alla Commissione tecnica UNI 522 “eBusiness e servizi finanziari”, ha raccolto i contributi di operatori pubblici e di mercato.

È possibile consultare tutti gli aggiornamenti relativi alla fatturazione elettronica nella sezione dedicata sul sito web di AgID, cliccando qui.

Il testo completo del nuovo documento

Potete consultare qui di seguito il documento con le nuove regole tecniche.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments