fbpx

Evitare le file agli uffici di Equitalia? Da oggi basta un clic

lentepubblica.it • 10 Aprile 2015

file, equitalia (1)Nell’area riservata del sito della società di riscossione si può verificare se ci sono cartelle o procedure attivate, pagare o chiedere la rateazione fino a 50mila euro.

 

Basta alle file e alle attese per accedere agli sportelli di Equitalia. Grazie alla nuova area riservata sul sito www.gruppoequitalia.it, i cittadini possono verificare in tempo reale cartelle e avvisi di pagamento, pagare quanto dovuto e controllare se sono state attivate procedure di riscossione. Inoltre, è possibile chiedere la rateazione per importi inferiori ai 50mila euro. Il tutto, nella massima sicurezza e autonomia, senza dover rispettare gli orari di apertura degli sportelli.

 

Per poter usufruire delle nuove possibilità offerte, basta collegarsi alla home page del sito della società di riscossione, cliccare sull’icona “area riservata” e, successivamente, su “accedi al servizio”, e inserire le credenziali personali, le stesse che si utilizzano per scaricare il modello 730 precompilato: nome utente e password fornite dall’Agenzia delle Entrate, pin dispositivo dell’Inps, carta nazionale dei servizi.

 

Le nuove opportunità si aggiungono a quelle già offerte senza necessità di autenticarsi:

 

 

  • “paga online”, per effettuare pagamenti tramite carta di credito
  • “sospensione online”, per chiedere la sospensione della riscossione
  • “trova sportello” e “canali di contatto”, per chiedere l’assistenza di Equitalia.
Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Antonio Iazzetta
avatar
  Subscribe  
Notificami