fbpx

730 Precompilato: si può presentare in forma congiunta?

lentepubblica.it • 6 Maggio 2015

accesso, scadenza, modelloHo sempre presentato il 730 in forma congiunta. Per il 2015, avendo le credenziali, ho scaricato il precompilato ma non ho trovato la sezione riguardante il coniuge del dichiarante. Come mai?

 

Carmelo Barresi

 

Per il primo anno di avvio sperimentale non è possibile presentare il 730 precompilato in forma congiunta direttamente tramite il sito dell’Agenzia. Se i coniugi hanno presentato il modello 730/2014 in forma congiunta, sono state infatti predisposte due distinte dichiarazioni 730 precompilate, una per ciascun coniuge in possesso dei requisiti per rientrare nella platea dei destinatari della dichiarazione precompilata. La dichiarazione precompilata può essere presentata in forma congiunta esclusivamente al sostituto che presta assistenza fiscale, al Caf o al professionista abilitato.

 

Ricordiamo che il vantaggio fondamentale per il contribuente (oltre a quello relativo all’ulteriore semplificazione nella compilazione del modello) è legato ai controlli. Infatti, se il 730 precompilato viene presentato senza effettuare modifiche, direttamente oppure al sostituto d’imposta, non saranno effettuati i controlli documentali sulle spese comunicate all’Agenzia dai soggetti che erogano mutui fondiari e agrari, dalle imprese di assicurazione e dagli enti previdenziali (interessi passivi, premi assicurativi e contributi previdenziali). Se il 730 precompilato viene presentato, con o senza modifiche, al Caf o al professionista abilitato, i controlli documentali saranno effettuati nei confronti di questi ultimi.
Resta ferma la possibilità di presentare la dichiarazione dei redditi autonomamente compilata con le modalità ordinarie (730 ordinario o modello Unico PF).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami