fbpx

Dichiarazione precompilata: accesso più facile anche per la Guardia di Finanza

lentepubblica.it • 9 Aprile 2015

guardia di finanza, controlliGli appartenenti alla Guardia di finanza potranno accedere al modello e all’elenco delle informazioni disponibili tramite le credenziali utilizzate per la propria rete intranet.

 

Si amplia la platea dei soggetti che possono “arrivare” al proprio 730 precompilato senza dover necessariamente fornirsi delle chiavi che aprono le porte all’utilizzo di Fisconline.

 

Il provvedimento dell’8 aprile 2015, integrando quello del 23 febbraio scorso proprio nella parte riguardante le tipologie di contribuenti che possono accedere all’area riservata del sito delle Entrate attraverso credenziali diverse da quelle previste per i servizi telematici dell’Agenzia, ha esteso l’accesso in “modalità federata” a chi appartiene al Corpo della Guardia di finanza.

 

L’aumento dei canali di accesso diretto alla propria dichiarazione precompilata permetterà di favorire ulteriormente la possibilità di acquisizione diretta della stessa da parte dei cittadini.

 

Viene consentito, pertanto, anche agli appartenenti al Corpo della Guardia di Finanza di accedere all’area riservata alla dichiarazione precompilata attraverso le credenziali rilasciate dal Corpo della Guardia di Finanze per l’accesso alla propria intranet.

 

L’ampliamento della tipologia di accesso in “modalità federata” alla propria dichiarazione precompilata consentirà di favorire l’acquisizione diretta della stessa da parte dei cittadini.

 

 

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami