I Comuni auspicano un rinvio dell’emanazione della nuova modulistica Isee

lentepubblica.it • 20 Maggio 2014

‘’Valutare la possibilita’ di un congruo rinvio dell’emanazione del provvedimento recante la rinnovata modulistica Isee, previsto per fine maggio, in modo da consentire alle amministrazioni locali di definire con attenzione e puntualita’ i nuovi regolamenti, soprattutto per raggiungere l’obiettivo di migliorare l’equita’ nell’accesso alle prestazioni agevolate’’. E’ quanto chiede il presidente dell’ANCI, Piero Fassino, in una lettera indirizzata al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti.
‘’Ricevo da numerosi Comuni – scrive a proposito Fassino – segnali di grande preoccupazione in merito alla concreta possibilita’ di ridefinire in tempi brevi i regolamenti locali per l’erogazione di prestazioni sociali agevolate in conformita’ alle nuove disposizioni introdotte con il Dpcm 159/2013 recante la revisione delle modalita’ di determinazione dell’Isee. Le ragioni di tale preoccupazione – prosegue il Presidente dell’ANCI – si identificano, da un lato, con l’elevato numero di Comuni che andranno al voto il prossimo 25 maggio e con il conseguente ridottissimo spazio temporale a disposizione delle amministrazioni appena insediate per l’approvazione delle nuove regole d’accesso alle prestazione agevolate; dall’altro, con la necessita’ di dover attendere, in alcune realta’, i provvedimenti regionali per l’adeguamento al nuovo Isee delle modalita’ di erogazione di prestazioni afferenti all’area socio-sanitaria, in quanto tali provvedimenti condizionano le modalita’ di erogazione delle connesse prestazioni comunali’’.
Infine Fassino, anticipando l’intenzione di ‘’informare e sensibilizzare il presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani sull’ipotesi e sulle motivazioni del rinvio richiesto’’, avanza nei confronti del Ministro l’auspicio ‘’di una Sua iniziativa per un momento di approfondimento tra Ministero, Comuni e Regioni sulla presente fase di attuazione della disciplina Isee’’.

FONTE: Anci

isee

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami