fbpx

Imposta di Registro: regole su omologa del concordato preventivo

lentepubblica.it • 20 Marzo 2017

omologazione concordato preventivoÈ dovuta l’imposta di registro in relazione a un decreto di omologa del concordato preventivo?

 

Augusto S.

 

I decreti di omologazione dei concordati con garanzia, così come quelli aventi a oggetto i concordati con cessione dei beni, devono essere assoggettati a imposta di registro in misura fissa (200 euro). La tassazione in misura fissa non trova, invece, applicazione nel caso di concordato con trasferimento dei beni al terzo assuntore. In tal caso, infatti, si applica l’imposta proporzionale con aliquota differente a seconda del tipo di beni, secondo quanto previsto dall’articolo 8, lettera a), della Tariffa, parte prima, allegata al Dpr 131/1986, che prevede l’applicazione dell’imposta di registro con le stesse aliquote previste per i corrispondenti atti, per i provvedimenti giudiziari recanti trasferimento o costituzione di diritti reali su beni immobili o su unità da diporto ovvero su altri beni e diritti (risoluzione 27/E del 26 marzo 2012).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gennaro Napolitano
avatar
  Subscribe  
Notificami