lentepubblica

Regime dell’imposta sostitutiva: le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate

lentepubblica.it • 1 Dicembre 2021

imposta-sostitutiva-istruzioni-agenzia-entrateIn uno degli ultimi provvedimenti emanati dall’Agenzia delle Entrate arrivano le istruzioni concernenti il regime dell’imposta sostitutiva.


Il provvedimento del 30 novembre 2021, firmato dal direttore dell’Agenzia Ruffini, fissa le modalità di attuazione in tema di opzione per il regime dell’imposta sostitutiva.

Nello specifico sono state ritoccate le regole per l’affrancamento dei valori relativi ad avviamenti, marchi d’impresa e altre attività immateriali, al fine di evitare fenomeni di doppia deduzione fiscale.

Regime dell’imposta sostitutiva: le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate

Il regime dell’imposta sostitutiva:

  • è riservato alle società di capitali, società di persone ed enti commerciali, che abbiano iscritto nel bilancio individuale una partecipazione di controllo per effetto di un’operazione straordinaria o traslativa
  • a condizione che nel bilancio consolidato a seguito di una di tali ipotesi sia stata iscritta una voce a titolo di avviamento, marchi di impresa e altre attività immateriali.

il provvedimento illustra nel dettaglio l’ambito di applicazione, la base imponibile e il range temporale, soffermandosi, per evitare fenomeni di doppia deduzione fiscale dei valori delle attività immateriali oggetto di riallineamento, sugli effetti fiscali prodotti in virtù dell’esercizio dell’opzione in relazione, tra l’altro

  • alla misura della deduzione del valore affrancato dell’avviamento e dei marchi d’impresa
  • al valore fiscale in caso di trasferimento nel territorio dello Stato della residenza ai fini delle imposte sui redditi del soggetto titolare o in caso di attività riferite a società non residenti
  • e alla corretta indicazione nell’apposito prospetto della dichiarazione dei redditi.

Comunque, l’esercizio dell’opzione per altri regimi di riallineamento dei valori fiscali e contabili preclude la possibilità – con riferimento agli stessi valori di avviamento, marchi d’impresa e altre attività immateriali – di optare per il regime dell’imposta sostitutiva, e viceversa.

Il testo completo del provvedimento

A questo link potete consultare e scaricare il testo completo del provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

 

4 1 vote
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments