Indicatore di tempestività dei pagamenti: novità per le PA

lentepubblica.it • 19 Luglio 2017

fornitori PA debiti mancati pagamentiIl Ministero dell’economia e delle finanze ha introdotto una nuova funzione nella Piattaforma per i crediti commerciali (PCC) che riguarda la possibilità di visualizzare i dati del proprio Indicatore di tempestività dei pagamenti (ITP) annuale e trimestrale, anche relativamente al dettaglio delle fatture che ne costituiscono la base di calcolo.


 

Al fine di portare a conoscenza degli utenti tale nuova funzionalità, si pubblica il comunicato del MEF, disponibile nelle news del sito web della PCC.

 

INDICATORE DI TEMPESTIVITÀ DI PAGAMENTI – ITP 

 

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, entro breve termine, renderà disponibili e liberamente consultabili a tutte le Amministrazioni Pubbliche i dati relativi agli Indicatori di tempestività dei pagamenti (ITP) di tutte le pubbliche amministrazioni tramite un apposito cruscotto che verrà predisposto sulla Banca dati delle pubbliche amministrazioni (BDAP).

 

Al fine di consentire la verifica dei dati presenti su PCC, è fin d’ora disponibile una nuova funzionalità con la quale ciascun Ente potrà visualizzare i propri dati dell’ITP, trimestrale ed annuale, con il dettaglio delle fatture computate nel calcolo.

 

Si invitano, pertanto, gli utenti Responsabili a procedere tempestivamente al riscontro della correttezza delle proprie informazioni presenti su PCC ed eventualmente al loro aggiornamento, seguendo le istruzioni pubblicate sul sistema.

 

Per le Amministrazioni dello Stato che utilizzano il Sistema di contabilità generale (SICOGE) si rinvia alle istruzioni presenti su tale sistema.

 

In PCC, per ciascun Responsabile la funzione consente di visualizzare tutte le informazioni utilizzate ai fini del calcolo dell’ITP delle fatture delle Unità Organizzative gerarchicamente sottoposte, così come definite nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni – IPA.

 

La funzionalità, raggiungibile dal menu Utilità > Elenco report, è disponibile in modalità asincrona. Si suggerisce, pertanto, dopo aver inserito una richiesta di elaborazione Report ITP – Indice Tempestività Pagamenti, di monitorarne lo stato dell’elaborazione.

Fonte: IFEL - Fondazione ANCI
avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Obblighi di trasparenza: scadenza per comunicazione pagamenti e debiti delle PA – AlceObblighi di trasparenza: scadenza per comunicazione pagamenti e debiti delle PAlentepubblica Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami