Legge di Bilancio 2019: al Senato quali novità sono state presentate?

lentepubblica.it • 10 Dicembre 2018

legge-di-bilancio-2019-senato-quali-novitaLa Legge di Bilancio 2019 è al Senato: quali novità sono state presentate in questa ultima versione della Manovra che si accinge a ultimare il suo iter?


Il governo ha incassato la fiducia alla Camera con 330 sì, 219 no e un astenuto ed approva il testo del maxiemendamento alla Legge di Bilancio 2019. Il testo ora passa al Senato dove sarà riscritto soprattutto in vista della presentazione degli emendamenti per il reddito di cittadinanza e pensioni Quota 100 che dovranno tenere conto delle correzioni richieste da Bruxelles.

 

Rispetto all’iniziale fase, il Ddl originario è stato modificato ampiamente. In Senato il testo della Legge di Bilancio è composto da quei emendamenti approvati in commissione alla Camera. da sciogliere non ci sono solo i nodi legati alle due misure di bandiera, reddito e pensioni, che vanno ridimensionate per abbassare il deficit, ma anche una serie di correzioni ‘minori’ da apportare alla manovra.

 

In cima alla lista di novità attese entro le prossime due-tre settimane c’è il taglio delle pensioni d’oro: un’intesa sembrava raggiunta qualche giorno fa, al termine di uno dei tanti vertici a Palazzo Chigi. Ma a frenare sulla sforbiciata agli assegni alti (dal 25% al 40% aveva annunciato Luigi Di Maio in quell’occasione) arriva Matteo Salvini.

 

La misura non è mai stata ben vista in casa leghista, e il vicepremier è andato in tv a spiegare che vedrebbe meglio un blocco degli adeguamenti alzando peraltro l’asticella di partenza a 5.000 euro netti. Idea che non piace affatto ai 5 Stelle fermi a 4.500 euro.

 

Agli imprenditori la delegazione leghista ha sottolineato anche la centralità della revisione del codice degli appalti che dovrebbe essere accompagnata, in chiave anti-burocrazia, anche dal decreto semplificazioni di Di Maio che però non tornerà nemmeno oggi sul tavolo del governo, visto che l’annunciato Consiglio dei ministri non ci sarà.

 

Legge di Bilancio 2019 al Senato: quali novità?

 

Ecco gli ultimi emendamenti approvati e che ora devono ottenere il via libera del Parlamento anche al Senato.

 

CONFERMATA LA MAGGIORAZIONE TASI – La norma permette di ‘salvare’ i bilanci di molte amministrazioni. L’aliquota potrà essere mantenuta allo stesso livello individuato fino a quest’anno, cioè ad un massimo dello 0,8 per mille in più dell’aliquota ordinaria, rimanendo in comuni come Roma e Milano all’11,4 per mille anziché al 10,6 per mille.

 

BONUS 18/ENNI NON PIU’ A TUTTI – Gli stanziamenti a favore scendono da 270 a 230 milioni. L’Isee sarà uno dei criteri per definire la platea. I 40 milioni sottratti saranno distribuiti ad altre attività culturali: dal Fondo unico per lo spettacolo al sostegno di cori e bande, da iniziative culturali in zone terremotate alla riqualificazione delle periferie.

 

INCENTIVI AUTO GREEN, TASSA A CHI INQUINA – Il meccanismo è stato ribattezzato ‘bonus malus’: per l’acquisto di auto elettriche, ibride o piccole auto a metano o diesel arriveranno incentivi fino a 6.000 euro, ma per chi compra vetture inquinanti sarà introdotta una tassa da 150 a 3000 euro legata alle emissioni.

 

IMMOBILI STRUMENTALI, LA DEDUCIBILITA’ IMU SALE AL 40% – Approvato l’emendamento  dei relatori che raddoppia al 40% la deducibilità ai fini  Irpef e Ires l’Imu dovuta per gli immobili strumentali. Il via libera alla nuova ‘Imu capannoni’ e’ arrivato nell’ultima seduta della Commissione prima del via libera al disegno di  legge per l’esame dell’Aula. I relativi oneri vengono stimati  in 290,3 milioni nel 2020 e 166,9 milioni a partire dal 2021.

 

SCONTO PER SEGGIOLINI ANTIABBANDONO – Arriva un milione di euro per il 2019 per incentivare l’acquisto di seggiolini con i dispositivi audio.

 

SCUDO ANTI-SPREAD PER BANCHE E SOCIETA’ NON QUOTATE – Le società non quotate e che non emettono titoli negoziati su mercati regolamentati potranno non applicare i principi contabili internazionali.

 

PIU’ FONDI PER SICUREZZA URBANA – Le risorse che possono essere destinate all’assunzione a tempo della polizia municipale salgono da 5 a 30 all’anno.

 

ASSUNTI 18MILA COLLABORATORI SCOLASTICI – I lavoratori, attualmente dipendenti di ditte private, saranno assunti via concorso nel 2019. Il risparmio di 274 milioni tra 2020 e 2021 confluirà nel il fondo ordinario di funzionamento delle scuole.

 

NUOVA STRETTA ANTI-BAGARINAGGIO – I biglietti dovranno essere nominali per spettacoli, a partire dai concerti, nelle strutture con capienza oltre i 5000 spettatori, come stadi o palazzetti. Sono esclusi balletto, jazz, musica classica e circo.

 

 

Fonte: Confcommercio
avatar
7 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
lentepubblica.it - Debiti PA, la Legge di Bilancio 2019 porta novità interessantilentepubblica.it - Legge di Bilancio 2019, le proposte di emendamenti ANCIlentepubblica.it - Legge di Bilancio 2019, per Moscovici non ci siamo ancoralentepubblica.it - Milleproroghe in Legge di Bilancio 2019: quali misure sono previste?lentepubblica.it - Legge di Bilancio 2019, le novità alla Camera su Pensioni e Welfare Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Congedo Maternità, al lavoro fino al nono mese? La proposta è contenuta in un un emendamento alla Legge di Bilancio 2019. […]

trackback

[…] emendamento alla Legge di Bilancio approvato alla Camera dà il via libera alle assunzioni nella Scuola: 20 mila i posti previsti, […]

trackback

[…] Legge di Bilancio arriva questa settimana al Senato dopo aver passato lo scrutinio della Camera. In attesa che si […]

trackback

[…] testo della manovra in Senato è fermo in attesa di modifiche che ne cambieranno i connotati. Oggi alle 14 scade il […]

trackback

[…] Legge di Bilancio 2019, per Moscovici le correzioni ancora non bastano. Per il commissario europeo per gli Affari economici, l’Italia ha fatto un passo nella giusta direzione, ma non basta. […]

trackback

[…] le proposte di emendamenti Anci alla legge di bilancio 2019, inviate in commissione Bilancio del Senato. Eccone alcune citate a titolo esemplificativo. In […]

trackback

[…] e maggioranza lavorano ad un emendamento da inserire in manovra, per sbloccare i pagamenti dei debiti commerciali tramite anticipi di liquidità alle pubbliche […]