fbpx

Legge Stabilità, ok da Ue. Italia “sorvegliata speciale”

lentepubblica.it • 26 Febbraio 2015

Il governo Renzi riesce a evitare la procedura per debito eccessivo grazie ad alcune “attenuanti”, come il protrarsi della recessione fino a fine 2014. Ma gli “squilibri sono invariati e richiedono monitoraggio specifico e decise azioni politiche”. Ultima chiamata per la Francia, che dovrà riportare il rapporto deficit/Pil sotto il 3% entro il 2017, mentre la Germania deve ridurre il surplus commerciale.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Fatto Quotidiano

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami