fbpx

L’Italia prova a smuovere l’Ue: “Non possiamo tassare gli ebook come fossero videogiochi”

lentepubblica.it • 24 Settembre 2014

Una reggia inserita tra i patrimoni dell’umanità dell’Unesco è lo scenario ideale per tentare una piccola rivoluzione culturale per l’Europa: rendere i libri tutti «uguali» tra loro. Tra gli stucchi e gli affreschi della Reggia di Venaria, il ministro della Cultura Dario Franceschini oggi cercherà di convincere i 27 colleghi dell’Ue che è arrivato il momento di superare l’anomalia europea della doppia tassazione per i libri.

 

Continua a leggere dalla fonte: La Stampa

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami