Locazione su dimora abituale: regole per detrazione

lentepubblica.it • 22 Marzo 2016

liberalizzazioneHo un contratto di affitto cointestato con la mia ragazza. Nessuno di noi due è però residente nell’immobile. Per detrarre entrambi l’affitto, occorre il rispetto di tale requisito o è sufficiente solo il contratto?

 

Ruggero F.

 

La detrazione di imposta prevista dall’articolo 16 del Tuir spetta a coloro che hanno stipulato contratti di locazione di unità immobiliari adibite ad abitazione principale ai sensi della legge 431/1998. Il beneficio è legato al possesso di detrminati requisiti reddituali e deve essere ripartito tra coloro che ne hanno diritto. Per abitazione principale si intende quella in cui il soggetto titolare del contratto di locazione o i suoi familiari dimorano abitualmente (articolo 16, comma 1-quinquies, del Tuir).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami