fbpx

Spese per logopedia: possibili detrazioni fiscali?

lentepubblica.it • 28 Maggio 2015

AutismoPosso detrarre le fatture rilasciate dalla dottoressa privata di logopedia, per prestazioni a bimbo autistico con legge 104, senza essere in possesso della prescrizione medica?

 

Gian Pietro Crestani

 

Le spese sostenute per le prestazioni sanitarie rese alla persona dalle figure professionali elencate nel decreto ministeriale 29 marzo 2001, tra cui rientra il logopedista, sono ammesse alla detrazione d’imposta (articolo 15, comma 1, lettera c, del Tuir) anche senza una specifica prescrizione medica, sempre che dal documento di certificazione del corrispettivo rilasciato dal professionista sanitario risultino la relativa figura professionale e la descrizione della prestazione sanitaria resa (paragrafo 2.2 della circolare 19/E del 2012). Per completezza di informazione, si ricorda che le spese di assistenza specifica (così come quelle mediche generiche) sostenute dai disabili sono deducibili dal reddito complessivo (articolo 10, comma 1, lettera b, del Tuir).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami