fbpx

Manovra 2020, ecco le novità su Plastic Tax e le altre tasse

lentepubblica.it • 27 Novembre 2019

manovra-2020-novita-plastic-taxIl Governo fa retromarcia sulle microtasse contenute nella manovra economica? Si prospettano novità su tutti i fronti, dalla plastic tax alle auto aziendali.


Manovra 2020, novità su Plastic Tax e le altre tasse. A fare l’annuncio è il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri a diMartedì, in onda su La7.

Quindi dopo le forti proteste delle scorse settimane, non solo da parte degli operatori nel settore, il governo cambia. Nulla di ufficiale, almeno fino a quando non sarà messo nero su bianco.

Però si ragiona già su quali accorgimenti apportare al testo attuale della Legge di Bilancio 2020.

Manovra 2020, ecco le novità su Plastic Tax e le altre tasse

L’esame della manovra e del decreto fiscale continuano a procedere al rallentatore. Gualtieri annuncia che sulle auto aziendali la misura sarà a gettito quasi zero con un “sussidio aumentato per quelle meno inquinanti”, mentre la plastic tax dovrebbe passare da 1 euro a 50 centesimi al chilogrammo.

Inoltre, la misura dovrebbe anche slittare “di almeno sei mesi”, secondo quanto spiega il ministro Stefano Patuanelli:

“la rimoduliamo per allungarla nel tempo e limitarne l’introduzione nel primo periodo ad alcuni specifici prodotti che sono fortemente impattanti sull’ambiente come le plastiche non riciclabili”. 

Il Pd preme anche per un ammorbidimento della tassa sulle bibite gassate, fortemente voluta dai Cinque stelle, e per una nuova pace fiscale con la rottamazione degli avvisi bonari.

Il nodo resta quello delle coperture necessarie a ridurre l’impatto delle nuove imposte, anche perché gli spazi di bilancio sono limitati e, sebbene in ambienti parlamentari si ipotizzi la richiesta di un supplemento di flessibilità a Bruxelles, dal governo lo escludono.

Anche per la “tampon tax”, ovvero l’abbassamento dell’Iva per gli assorbenti, non sarebbero stati ancora definiti i circa 200 milioni di copertura.

Vedremo in settimana quali saranno le conclusioni dell’attuale iter.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami