La Manovra Economica 2019 è legge: il testo definitivo è approvato

lentepubblica.it • 31 Dicembre 2018

manovra-economica-2019-legge-testo-definitivoSì definitivo dell’Aula della Camera alla Manovra economica 2019, è legge. Il testo definitivo è stato approvato. Ecco tutte le ultime novità.


I voti a favore sono stati 313, 70 i contrari. Dopo la proclamazione del risultato il premier Conte ha abbracciato i ministri. Questo dopo la nuova versione rieditata dal maxiemendamento presentato settimana scorsa.

 

Il governo quindi scongiura l’esercizio provvisorio di bilancio e porta a casa il risultato dopo un iter tortuoso, caratterizzato da frizioni interne all’esecutivo, polemiche con le opposizioni e momenti di tensione con l’Ue. Arrivata al Quirinale la firma del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, infine la legge è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

 

Pubblicata oggi, 31 Dicembre, in Gazzetta Ufficiale, il testo definitivo della Legge di Bilancio 2019 (LEGGE 30 dicembre 2018, n. 145; entrata in vigore 01/01/2019).

 

Il Pd, nel corso delle dichiarazioni di voto, aveva annunciato un ricorso alla Corte Costituzionale.

 

Le ultime novità

 

Nella versione finale del provvedimento sono confermate alcune delle misure principali ma arrivano anche delle novità. A partire dalla sforbiciata al fondo per gli investimenti che passa dai 9 miliardi in tre anni inizialmente previsti a 3,6 miliardi. Per il 2019 il fondo scende a 740 milioni di euro (contro i 2.750 precedenti), nel 2020 a 1.260 milioni (da 3.000 milioni) e nel 2021 a 1.600 (da 3.300). Il governo assicura però che non ci sarà alcun “taglio agli investimenti”.

 

Il governo ha introdotto nella manovra una misura che estende la platea dei beneficiari del regime agevolato per le partite Iva rispetto a quanto previsto dalle leggi in vigore. Potranno pagare soltanto il 15% di tasse, le partite Iva con ricavi fino a 65 mila euro.

 

Reddito di Cittadinanza e Quota 100: nella manovra sono stati stanziati i soldi per i due provvedimenti, 13,2 miliardi in totale, che però verrano trattati con due appositi ddl distinti.

 

Infine, nel testo nella legge di Bilancio c’è la Pace Fiscale, un inizio per la Flat Tax, fondi per nuove assunzioni nelle Forze dell’Ordine e per i truffati dalle banche.

 

A questo link potete consultare il TESTO DEFINITIVO della Manovra Economica 2019.

 

Che cos’è la Manovra Economica?

 

La legge di bilancio è una legge della Repubblica Italiana con la quale viene approvato il bilancio dello Stato.

 

Essa è lo strumento previsto dall’Articolo 81 della Costituzione italiana attraverso il quale il Governo, con un documento contabile di tipo preventivo, comunica al Parlamento le spese pubbliche e le entrate previste per l’anno successivo in base alle leggi vigenti (a differenza del rendiconto consuntivo, che è invece un documento contabile nel quale sono elencate le entrate e le spese che si sono realizzate nell’anno finanziario a cui il bilancio si riferisce).

 

In base al citato art. 81, la legge di approvazione del bilancio non può, a differenza della legge di stabilità, introdurre nuovi tributi e nuove spese. Ogni altra norma che introduca nuove spese deve indicarne la rispettiva copertura finanziaria. In base a questo articolo, il Presidente della Repubblica può rifiutare la firma di leggi prive di copertura finanziaria.

 

La legge 243/2012 ha disposto che, a partire dal 2016, la legge di bilancio costituirà un unico testo legislativo con la legge di stabilità.

 

La legge di bilancio per il 2019 contiene le misure necessarie alla realizzazione della manovra annuale di finanza pubblica, al fine di conseguire gli obiettivi indicati nella Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2018.

 

Il disegno di legge è stato approvato dalla Camera in prima lettura l’8 dicembre 2019 (A.S. 981), quindi dal Senato, con modifiche, il 23 dicembre 2018 (A.C. 1334-B) e, in via definitiva, senza ulteriori modifiche, dalla Camera dei deputati, il 30 dicembre 2018.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
25 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Legge di Bilancio 2019, misure fiscali: un riepilogo in sintesi delle misure tributarie. In arrivo la cedolare secca sugli immobili commerciali, l’imposta sostitutiva su lezioni private e ripetizioni, la definizione agevolata per i contribuenti in difficoltà economica. […]

trackback

[…] con 313 voti favorevoli e solo 70 contrari di Fi e Fdi, perché Pd e LeU non hanno partecipato, una legge di Bilancio corretta profondamente per venire incontro alla Ue e non incappare nella procedura di […]

trackback

[…] sono novità importanto nella Legge di Bilancio 2019 in materia di Appalti Pubblici. La novità più rilevante è senz’altro quella che riguarda […]

trackback

[…] Dopo un iter con non pochi problemi, dall’interno dell’esecutivo e dall’Ue, il 31 dicembre è stato approvato il testo definitivo della Legge di Bilancio 2019. […]

trackback

[…] la prima nota di lettura Anci Ifel alla Legge di bilancio 2019 sulle norme di interesse degli Enti locali. La nota riporta i contenuti della legge articolati per […]

trackback

[…] Forfettario 2019, i requisiti rivisti all’indomani dell’approvazione della manovra economica. Scopriamo tutte le […]

trackback

[…] La Legge di Bilancio 2019 amplia ulteriormente la platea di beneficiari del regime forfettario. […]

trackback

[…] Saldo e Stralcio dei contributi nel 2019 per i lavoratori autonomi e i professionisti. come funziona dopo le ultime modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2019? […]

trackback

[…] importanti, in un riepilogo estremamente sintetico, delle novità apportate negli Appalti dalla Legge di Bilancio 2019. Viene definitivamente formalizzato l’intendimento di modificare “complessivamente” il […]

trackback

[…] La Legge n. 145/2018 ha introdotto, per le persone fisiche, il cosiddetto “Saldo e stralcio”, ossia una riduzione delle somme dovute, per alcune tipologie di debiti riferiti a carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017. Si tratta, in particolare, dei carichi derivanti dagli omessi versamenti dovuti in autoliquidazione in base alle dichiarazioni annuali, e quelli derivanti dai contributi previdenziali dovuti dagli iscritti alle casse professionali o alle gestioni previdenziali dei lavoratori autonomi Inps. […]

trackback

[…] Regole nuove anche in materia di spese agevolabili, criteri di calcolo, utilizzabilità, adempimenti certificativi e controlli successivi (articolo 1, commi da 70 a 72, legge 145/2018). […]

trackback

[…] legge di bilancio 2019 proroga al 1° giugno 2019 il termine per la ripresa dei versamenti dei contributi sospesi a causa […]

trackback

[…] L’articolo 20 del Tur, relativo all’imposta di registro, è stato modificato a seguito dell’entrata in vigore della legge di Bilancio 2019. […]

trackback

[…] la nota di lettura Anci alla Legge di bilancio 2019 con un’analisi delle principali norme e risorse per il settore sociale e […]

trackback

[…] La nostra elaborazione parte dall’analisi dei dati dei disastri di inizio di anno scolastico e si confronta con le attuali proposte del governo presenti sia nel Decreto Dignità sia nella Legge di Bilancio 2019 . […]

trackback

[…] cambiamento arrivato con la legge di Bilancio odierna è il seguuente. Le cose cambiano in meglio, soprattutto per coloro che posseggono un […]

trackback

[…] alla legge di Bilancio 2019, come già accaduto in maniera di Ape Sociale, è arrivata la proroga. Per tale ragione è […]

trackback

[…] legge di Bilancio 2019 interviene sul testo dell’articolo 14 del decreto legislativo 23/2011, che aveva sancito […]

trackback

[…] legge di bilancio 2019 ha esteso la tutela garantita dall’assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico, […]

trackback

[…] Non basta aprire le università se non ci sono ricercatori a tempo indeterminato: i millecinquecento promessi dal Governo saranno ancora una volta a termine. In dieci anni, in 20 mila tra assegnisti, dottori di ricerca e docenti a contratto non sono stati più assunti. L’analisi del Corriere della Sera e l’emendamento già chiesto invano dal sindacato all’ultima legge di stabilità. […]

trackback

[…] i proprietari di negozi e locali commerciali possono beneficiare della cedolare secca. La manovra 2019 ha allargato, infatti, a queste locazioni il regime agevolato riservato fino ad oggi alle […]

trackback

[…] legge di bilancio, modificando il decreto legislativo n. 59/2017, ha novellato il sistema di reclutamento nella […]

trackback

[…] sottolineare, preliminarmente, che l’articolo 1, comma 823, della legge di bilancio 2019, prevede la non applicazione delle sanzioni alle regioni a statuto speciale, alle province autonome […]

trackback

[…] 1, comma 823, della legge di bilancio 2019, a decorrere dal 2019, prevede la cessazione, per le regioni a statuto speciale, le province […]

trackback

[…] legge di bilancio 2019 ha introdotto un nuovo meccanismo di bonus-malus, che favorirà l’acquisto di auto con […]