fbpx

Mobilità Enti Locali: aperta seconda fase domande

lentepubblica.it • 12 Agosto 2016

gestione, marzo, patto, committenza, anci, indebitati, riforma costituzionaleDal 1° agosto è aperta la funzionalità di aggiornamento della domanda di mobilità riferita alla seconda fase del processo di ricollocazione disciplinato dal D.M. 14 settembre 2015 per le Regioni, gli Enti di area vasta e la Croce rossa italiana.

 

Sul “Portale della mobilità” è pubblicata la lista “Elenco personale da ricollocare” dalla quale sono già stati esclusi i dipendenti assegnati nella fase 1, mentre nella lista “Archivio domanda di mobilità” è elencato il personale assegnato nella prima fase. Il Dipartimento della Funzione pubblica chiede alle amministrazioni interessate di aggiornare gli elenchi del personale entro il 5 agosto prossimo al fine di consentire la rapida apertura dell’offerta di mobilità della seconda fase.

 

Occorre cliccare l’opzione “Elenco personale da ricollocare – Fase 2”, nel caso in cui sia necessario inserire nuovi nominativi dei dipendenti degli enti di area vasta non presenti nell’elenco inserito nella fase 1, modificare i dati dei dipendenti inseriti nella Fase 1 e non assegnati, ovvero eliminare nominativi già presenti;

 

Posizionarsi sul campo “Archivio domanda di mobilità” e cliccare sull’opzione  “Elenco personale assegnato Fase 1”, al fine di visualizzare, senza possibilità di apportare modifiche, l’elenco dei dipendenti degli enti di area vasta assegnati in Fase 1, come da immagine sottostante.

 

E’ stata, inoltre, implementata, la funzionalità di individuazione del personale che ha prestato servizio in convenzione con gli enti del Servizio Sanitario Nazionale per un periodo non inferiore a cinque anni , destinatario delle procedure di cui all’articolo 6, comma 7, del decreto legislativo 28 settembre 2012, n. 178, come modificato dall’articolo 1, comma 397, lett. d) della legge 28 dicembre 2015, n. 208.

 

A tal riguardo, nelle schede dei dipendenti di cui al articolo 6, comma 7, presenti all’interno dell’area “Elenco personale destinatario di mobilità – Fase 2” è stata aggiunta la domanda “ Il dipendente rientra tra coloro che hanno prestato servizio in convenzione con gli enti del SSN per un periodo non inferiore a cinque anni? ” a cui l’utente può rispondere SI/NO, cliccando sulle relative opzioni.

 

Tutte le informazioni al seguente link:

 

http://www.mobilita.gov.it/comunicato-01-08-2016.php

 

 

 

Fonte: Dipartimento della Funzione Pubblica
avatar
  Subscribe  
Notificami