fbpx

Modelli 730, UNICO, IRAP e CNM: disponibili le specifiche tecniche

lentepubblica.it • 16 Febbraio 2016

fisco onlineDopo l’approvazione dei modelli, definito il percorso informatico per la corretta trasmissione telematica dei contenuti delle dichiarazioni fiscali per l’anno d’imposta 2015.

 

Pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate, sei diversi provvedimenti firmati dal direttore che danno il via libera alle specifiche tecniche, contenute nei rispettivi allegati, per l’invio telematico dei dati indicati nei modelli dichiarativi730, Unico Sc, Unico Sp, Unico Enc, IrapConsolidato nazionale e mondiale.

 

In particolare, quello relativo al 730/2016, il più corposo, contiene:

 

–   nell’allegato “A”, i tracciati per la trasmissione telematica all’Amministrazione finanziaria – da parte dei sostituti d’imposta, dei Caf e dei professionisti e intermediari abilitati – dei dati contenuti nelle dichiarazioni dei redditi 2015, e quelli per l’invio – da parte di Caf e professionisti abilitati – dei modelli 730-4 e 730-4 integrativo, con i risultati contabili;

 

–   nell’allegato “B”, le istruzioni tecniche per la trasmissione telematica dei modelli 730-4 e 730-4 integrativo, da parte di Caf e professionisti abilitati che comunicano i dati all’Inps, in qualità di sostituto d’imposta, mediante supporti informatici;

 

–   nell’allegato “C”, le istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l’assistenza fiscale da parte di sostituti d’imposta, professionisti abilitati e Caf.

 

Un successivo provvedimento approverà le specifiche per la trasmissione dei dati relativi alle scelte dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef, da parte di Caf e professionisti abilitati che ricevono, in qualità di intermediari, le buste con la scheda dai sostituti d’imposta.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami