fbpx

Modelli 730/4: software per vedere e stampare i risultati

lentepubblica.it • 14 Giugno 2017

agenzia entrate 4Nuova applicazione informatica sul sito dell’Agenzia delle Entrate: si chiama Stampa 730-4 2017 ed è dedicata ai sostituti d’imposta, quali destinatari dei dati contabili dei modelli 730-4.


Il prodotto si connette direttamente al server web per verificare l’esistenza di una versione più recente e, in caso positivo, procede all’eventuale aggiornamento automatico.

 

Nuova applicazione informatica sul sito dell’Agenzia: si chiama Stampa 730-4 2017 ed è dedicata ai sostituti d’imposta, quali destinatari dei dati contabili dei modelli 730-4 trasmessi da Centri di assistenza fiscale e professionisti abilitati all’Amministrazione finanziaria. Il prodotto ne consente la visualizzazione e la stampa.

 

Sull’argomento, con la risoluzione 51/E del 24 aprile 2017 (vedi articolo “Conguagli da modello 730: novità per il flusso telematico”), per agevolare il processo di effettuazione dei conguagli, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, da quest’anno, i modelli 730-4 saranno accettati indipendentemente dalla circostanza che il sostituto abbia comunicato la sede telematica.

 

Come detto, il provvedimento dello scorso 14 aprile ha eliminato il precedente termine del 31 marzo per l’invio del modello CSO. Pertanto, ora i sostituti d’imposta possono comunicare la sede telematica anche oltre tale data, producendo effetti immediati.

 

Il percorso del flusso telematico delle informazioni necessarie per il conguaglio (e, quindi, per le operazioni di rimborso o di addebito degli importi risultanti dai 730), peraltro, prevede un ulteriore passaggio: infatti, l’Agenzia delle Entrate, entro 15 giorni dalla ricezione dei modelli 730-4, comunica al Caf/professionista che i dati relativi al risultato contabile sono stati messi a disposizione del sostituto d’imposta.

 

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami