lentepubblica

Modello 730-2018: oggi ultimo giorno per invio, cosa fare dopo la scadenza?

lentepubblica.it • 23 Luglio 2018

modello-730-2018-oggi-ultimo-giorno-invioModello 730-2018: oggi è l’ultimo giorno per l’invio. Ultimo giorno utile (fino a mezzanotte) per inviare il modello direttamente con l’applicazione web, o tramite Caf e intermediari.


L’invio può essere effettuato direttamente dal contribuente all’Agenzia delle Entrate, accedendo alla propria dichiarazione precompilata messa a disposizione sul sito dell’Agenzia (con le credenziali SPID, Fisconline, INPS, NoiPA), accettandola ovvero modificandola.

 

Da domani chi deve ancora presentare la dichiarazione dovrà ricorrere al modello Redditi, la cui scadenza rimane al 31 ottobre; in questo caso però si dovrà rinunciare al rimborso in busta paga da parte del datore di lavoro, richiedendo l’eventuale somma maturata a credito direttamente all’agenzia delle Entrate. In alternativa, si potrà prevedere l’uso del credito in compensazione, recuperando quanto eventualmente non utilizzato nei prossimi mesi nel 730 dell’anno prossimo. Il pagamento potrà anche essere fatto con il modello F24 con maggiorazione (0,40%) entro il prossimo 20 agosto.

 

Il modello 730 nella versione ufficiale e definitiva è stato pubblicato dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 15 gennaio 2018, accanto ai relativi allegati.

 

Ricordiamo, inoltre, che con la dichiarazione dei redditi viene effettuato un ricalcolo delle imposte Irpef dovute, al netto delle detrazioni alle quali si ha diritto. Quindi può accadere che con il ricalcolo ci si renda conto che il contribuente abbia pagato più tasse di quanto avrebbe dovuto o al contrario che ne abbia pagate meno.

 

Nel primo caso il contribuente beneficia di un rimborso, un vero e proprio conguaglio dell’Irpef. Per il lavoratore dipendente il credito riconosciuto sarà pagato direttamente in busta paga. Una cifra che può essere anche importante e che senza dubbio può aiutare a sostenere spese, dopo il mese di giugno che, dal punto di vista fiscale, è stato pesante per le scadenze che si sono concentrate.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments