fbpx

Modifiche al modello fiscale Intra 12

lentepubblica.it • 26 Agosto 2015

modello intra 12Deve essere utilizzato per la dichiarazione mensile degli acquisti da operatori non stabiliti nel territorio italiano, effettuati dagli enti non soggetti Iva e dagli agricoltori esonerati.

 

Modifiche al contenuto e alla struttura del modello Intra 12 per tenerlo al passo con i più recenti interventi legislativi. La versione “restaurata”, già online sul sito delle Entrate con relative istruzioni e specifiche tecniche, scenderà ufficialmente in campo il prossimo 1° ottobre, in sostituzione di quella attualmente in uso, approvata con provvedimento del 16 aprile 2010. L’input arriva dal provvedimento 25 agosto 2015 dell’Agenzia delle Entrate.

 

L’“Intra 12” è il modello attraverso il quale gli enti non commerciali non soggetti Iva e gli agricoltori esonerati dichiarano l’ammontare degli acquisti intracomunitari di beni, degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato, l’ammontare dell’imposta dovuta e gli estremi del relativo versamento.

 

La presentazione deve avvenire entro la fine di ciascun mese, indicando l’ammontare degli acquisti registrati con riferimento al secondo mese precedente. L’unica modalità consentita è quella telematica: gli interessati possono provvedervi direttamente o tramite intermediari abilitati, rispettando le specifiche tecniche allegate allo stesso provvedimento.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami